Queste cose che forse non sai sul Diario Di Bridget Jones ti faranno venire voglia di rivederlo

Di Roberta Cecchi
·4 minuto per la lettura
Photo credit: Mike Marsland - Getty Images
Photo credit: Mike Marsland - Getty Images

From Cosmopolitan

Sono ormai passati 20 anni da quando Bridget Jones è entrata nelle nostre vite facendoci conoscere il suo mondo colorato e un po’ matto del quale non siamo più state in grado di fare a meno. Il Diario Di Bridget Jones è ormai diventato un caposaldo della cinematografia mondiale grazie al quale attori come Renée Zellweger e Colin Firth hanno raggiunto la popolarità diventando delle vere e proprie star di Hollywood. Basato sull'omonimo romanzo di Helen Fielding, il film di Bridget Jones racconta la storia di una single incallita che, dopo una lunga serie di amori sbagliati, decide di dare una svolta alla propria vita amorosa con la speranza di incontrare il famoso "Mr Right". Le cose per la donna sembrano andare finalmente per il verso giusto al punto che nella sua vita entrano ben due gentiluomini (ovvero Mark Darcy e Daniel Cleaver) i quali si danno battaglia per conquistare il suo cuore, o per lo meno così sembra inizialmente.

Nonostante i suoi buoni propositi però anche questa volta Bridget Jones pare scegliere l’uomo sbagliato ma per fortuna, sul finale del film, la single torna sui suoi passi capendo chi tra Mark e Daniel sia il principe azzurro che ha sempre sognato ed in grado di amarla amarla “così com'è”. Ognuna di noi è fermamente convinta di conoscere i film di Bridget Jones (e tutto ciò che ruota attorno a questo personaggio) alla perfezione quando in realtà ci sono un sacco di curiosità legate alla pellicola che pochi conoscono. Non ci credi? Ecco una lista delle 8 curiosità su Il Diario di Bridget Jones che (molto probabilmente) non conosci.

  1. Le scene con la neve sono state ispirate a La Vita è Una Cosa Meravigliosa: Le nevicate che si vedono all'inizio e alla fine del film sono state girate in estate e sono ispirate all’iconica pellicola natalizia La Vita è Una Cosa Meravigliosa. “Entrambi i film mostrano gli alti e bassi della vita e la neve dà un'atmosfera da favola” ha spiegato il regista Sharon Maguire al Telegraph.

  2. Il maglione natalizio di Mark Darcy: A guardarlo sembra un normalissimo maglione di Natale ma quello che indossa Mark durante la festa in cui incontra per la prima volta Bridget in realtà è solo uno dei 30 cardigan che Maguire ha chiesto di ideare ad un gruppo di designer. “All'inizio nessuno dei progetti presentati funzionava. Tutti i maglioni erano adorabili ma non divertenti” ha spiegato il regista a Entertainment WeeklyCosì alla fine abbiamo deciso che sul davanti doveva esserci un alce e non una renna”. E così fu.

  3. Il Diario Di Bridget Jones non è stata la prima volta che Firth ha interpretato Mark Darcy: Sei anni prima de Il Diario Di Bridget Jones Firth aveva già interpretato il Signor Darcy nella miniserie della BBC Orgoglio E Pregiudizio (realizzata nel 1995) rimanendo talmente legato a questo personaggio al punto da volerlo interpretare di nuovo qualche anno dopo.

  4. Le sigarette di Bridget: Durante le riprese Renée ha fumato delle sigarette alle erbe invece che quelle classiche al tabacco, in modo da salvaguardare la propria salute e i propri polmoni.

  5. Renée ha lavorato in una casa editrice per prepararsi al ruolo: Prima di interpretare Bridget la Zellweger ha lavorato per tre settimane nella casa editrice Picador, che poi è la stessa che ha pubblicato il romanzo de Il Diario Di Bridget Jones. All’epoca nessuno (tranne il suo capo Camilla Elworthy) sapeva che la “nuova arrivata” fosse in realtà un’attrice sotto mentite spoglie, anche perché Renée si era calata talmente tanto nella parte al punto da partecipare alle riunioni carica di entusiasmo, nuove idee e un sacco di consigli rivelatisi poi utilissimi.

  6. Una parte del cast compare in Harry Potter: Jim Broadbent (che nel film interpreta il padre di Bridget), Gemma Jones (che si cala nei panni di sua madre), Emma Thompson (ovvero la ginecologa) e Shirley Henderson (alias la BFF Jude) hanno recitato tutti e quattro nella saga di Harry Potter. I loro ruoli infatti erano quelli del Professor Lumacorno, di Madama Chips, della Professoressa Cooman e di Mirtilla Malcontenta.

  7. Renée teneva una foto di Jim Carrey sulla scrivania: All’epoca delle riprese l’attrice era fidanzata con Jim Carrey del quale era innamorata pazza al punto da mettere una sua foto sulla scrivania di “Bridget”. Chi se lo sarebbe mai aspettato?

  8. Il calo delle vendite di Chardonnay: A dirlo sembra quasi incredibile ma sembra che dopo l’uscita del film le vendite di vino Chardonnay (molto amato dalla Jones) siano calate drasticamente a causa dello scarso sex appeal del personaggio.

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gli articoli di Cosmopolitan direttamente nella tua mail.

ISCRIVITI QUI