"Queste sono le 8 cose che avrei voluto/dovuto sapere prima di decolorare i capelli"

·4 minuto per la lettura
Photo credit: Claudio Lavenia - Getty Images
Photo credit: Claudio Lavenia - Getty Images

Decolorare i capelli sembra essere diventata una sorta di tappa obbligata tra le star dello showbiz, come se una volta nella vita si dovesse vedere che effetto fa ritrovarsi davanti allo specchio con una chioma bionda chiarissimissima. Lo hanno fatto, tra gli altri, Taylor Swift, Cara Delevingne, Kanye West, Zac Efron, Kylie Jenner, Lady Gaga (e la lista è ancora molto lunga). Il capello bleached è di grande impatto, perfetto per accendere i riflettori sul viso, sexy e sfrontato al punto giusto, ma non è in alcun modo un tipo di look da scegliere d'impulso. Ecco 8 cose assolutamente da sapere e considerare prima di recarsi in salone per decolorare i capelli. E, sì, confermiamo che per la decolorazione è assolutamente necessario mettersi nelle mani di un esperto colorista: no al fai da te o i risultati potrebbero davvero essere fuori controllo.

1 Sì a una settimana "cuscinetto"

Abbiamo detto no alla scelta di impulso per quel che riguarda la decolorazione. Specie se partire da una base scura, l'impatto con la vostra nuova colorazione extra light potrebbe davvero essere scioccante (no kidding!). Datevi qualche giorno per abituarvi al biondo platino e sentirvi a vostro agio con questo look. Possibilmente, evitate di prendere impegni importanti nei giorni post trattamento in salone.

2. La decolorazione offre una vasta gamma di nuance

Non esiste un solo risultato cromatico post decolorazione. Un colorista preparato vi sottoporrà una scelta di sfumature di biondo chiaro tra le quali scegliere, illustrandovi i pro e i contro di ciascuna e - se sa fare bene il suo mestiere, come ci auguriamo - indicandovi con assoluta sicurezza qualche nuance fa al caso vostro (e perchè).

3. Occorrono tempo e pazienza

Non si decolorano i capelli in sedute lampo. La verità è che se sognate un biondo extra light, sosterete molte ore (4, 5, 6) dal parrucchiere, dovendo tornare in salone più volte al mese per arrivare al perfetto punto di biondo. Il servizio di bleaching necessita di tempi ben precisi, che non possono e non devono in alcun modo essere accorciati. Dunque armatevi di pazienza e sappiate a cosa state andando incontro.

4. La decolorazione è un trattamento strong

Oltre ai tempi lunghetti, considerate anche l'intensità del trattamento decolorante: specie le prime volte, potreste avvertire una sensazione di prurito e bruciore al cuoio capelluto nel corso della seduta. Resistete alla tentazione di grattarvi la testa (vietatissimo!) e godetevi le fasi di risciacquo e massaggio che il vostro colorista vi regalerà al termine della posa.

5. La manutenzione a casa è onerosa

Già prima dell'appuntamento in salone, il consiglio spassionato è quello di pre-trattare i capelli con maschere a base di oli e burri lucidanti, nutrienti e protettivi. Dopo la seduta, poi, sappiate che dovrete dedicare cure quotidiane alla vostra chioma decolorata, inevitabilmente più debole e disidratata rispetto a una chioma non trattata. Fondamentale l'uso di shampoo e balsamo, ma anche maschere e sieri, intensamente idratanti o il capello diventerà a effetto paglia.

6. Non si può tornare indietro da un giorno all'altro

Se, a un certo punto, sentiste il desiderio di tornare al vostro colore naturale, ricordate che ci vorrà del tempo per un passaggio cromatico dall'ottima resa. Anche in questo caso, affidatevi al colorista che ha eseguito il trattamento: sarà sua cura creare un gioco di tonalizzazioni gradualmente più scure, fondendo la nuance con le radici e, piano piano, creando la transizione al vostro tono pre-decolorazione.

7. Decolorare i capelli è molto costoso

Tra trattamento in salone in sé e per sé, prodotti di manutenzione da usare a casa e appuntamenti frequenti per il ritocco colore, la decolorazione non è un trattamento low cost, anzi. Meglio saperlo fin da subito e fare due conti.

8. L'innamoramento è assicurato

Ok, i primi momenti sono di puro panico, perché il capello decolorato è tanta roba, specie se si parte da una chioma naturalmente scura. Ma superato lo shock iniziale, sappiate che sarete pervase da un senso di esaltazione destinato a durare: la chioma bleached crea un elevato rischio dipendenza, perché è bellissima, sexy, un po' grunge, parecchio carismatica. Insomma, il gioco vale la candela.

5 capelli per la manutenzione del capello decolorato

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli