Queste sono le 10 tendenze beauty che nel 2021 vedremo ovunque

Di Marzia Nicolini
·4 minuto per la lettura
Photo credit: Rosdiana Ciaravolo - Getty Images
Photo credit: Rosdiana Ciaravolo - Getty Images

From ELLE

In un modo o nell'altro, ci siamo lasciati alle spalle l'interminabile 2020 e abbiamo finalmente celebrato l'inizio del nuovo anno, con una voglia di bellezza e only good vibes. Inutile sprecare ulteriori parole su cattive notizie e scenari da crisi economico-sanitaria. Quello che vogliamo fare in questo spazio è, al contrario, distrarvi e fare luce sulle tendenze beauty che coloreranno tutto il 2021. Parliamo, ovviamente, di beauty trend nel segno della positività, che facciano da contrappeso alla cupezza del 2020. Ccome ci truccheremo, per quale prodotto skincare andremo matte, quale sarà la pettinatura più gettonata? Vi sveliamo i 10 beauty trend più hot del 2021. Coming super soon!

I 10 beauty trend destinati a essere ovunque nel 2021

1 Fondotinta e BB cream leggeri leggeri

Convivere con la mascherina significa mal sopportare il senso di occlusione di fondotinta spessi e coprenti. Nel 2021 vinceranno i prodotti perfezionanti dell'incarnato dalle texture ultra leggere, fondenti con la pelle, appena percettibili.

2 Profumi del buonumore

Un tempo si sceglieva la fragranza per sedurre, flirtare, farsi notare, lasciare la famosa scia. Oggi, invece, si indossa il profumo in primis per se stesse: per questa ragione, dalle fragranze del 2021 c'è da attendersi un boom di note olfattive legate ai concetti di serenità, energia, vitalità, calma interiore. Secondo l'esperta di rimedi naturali Emanuela Mattiuzzi, mai senza: "lavanda (calmante), incenso (meditativo), cannella (riscaldante), agrumi (tonificanti), vaniglia (romantica)".

3 Maschere viso in texture cremosa

Secondo Forbes, nel 2021 moltissime compagnie prolungheranno l'esperienza dello smart working. Approfittare del tempo trascorso a casa per tenere in posa miracolose maschere viso è un'ottima idea! Secondo la facialist Silvia Russo di Natural BioLifting Milano, "vincono le maschere dalla texture cremosa, a base di sostanze nutritive naturali quali ananas, estratto di equiseto, estratto di polline, acido ialuronico, olio di avocado e chitosano. Per una pelle perfettamente in salute, da fare una o due volte a settimana".

4 Rossetti no transfer

Sempre per il discorso mascherina, vinceranno i lipstick no transfer, a prova di baci, ma anche e soprattutto mask-proof. Questo tipo di rossetti, infatti, vanta una formula altamente fissante, a lunga durata e con zero rischio macchie.

5 Sopracciglia curate, ma solo dal brows expert

C'è una nicchia beauty nella quale il fai da te non prende piede (e meno male!) ed è quella delle sopracciglia. Secondo Claudia Milia, founder di Plumes Atelier dello Sguardo, "è davvero un bene che sia così. Disegnare la perfetta arcata sopraccigliare, eventualmente colorarla o texturizzarla, richiede la mano di un esperto". Nel 2021 i saloni specializzati in eyebrows beauty andranno alla grande, specie dopo gli esiti infelici di chi in lockdown ha esagerato con la pinzetta.

6 Ritocchino anti stanchezza per le Millennials

Le 30-35enni sono spesso le più sleep-deprived: bimbi piccoli, lavoro precario, convivenza da far funzionare nonostane il Covid. Fatto sta che, come ricorda il medico estetico Dvora Ancona, "aumentano le richieste di ritocchini pro-ageing da parte delle donne Millennials. In pole position il Botox, per rilassare la zona dello sguardo, corrucciato o molto stanco, ma anche biorivitalizzazioni e laser per risvegliare la pelle di viso e collo".

7 Skincare anti luce blu

Sentiremo molto parlare di tendenza blue light skincare. La colpa, neanche a dirlo, è della pandemia che - tra i vari e numerosi effetti - ha anche determinato un sensibile aumento delle ore trascorse a contatto con i vari device, dal pc allo smartphone. Gli esperti avvisano: la protezione dalla luce blu diventerà un tema sempre più importante per chi lavora da casa. Ormai è confermato che questo tipo di luce innesca un invecchiamento cutaneo precoce, da cui la necessità di cosmetici protettivi. Da cui la necessità di prodotti skincare con scudo anti luce blu.

8 Makeup occhi altamente creativo



Il desiderio di positività si tradurrà in un trucco occhi sopra le righe, bold, colorato, incisivo, massimalista. Che sia uno smokey intensamente scuro o un cat eye optical, quel che conta è rendere gli occhi il focus numero uno del viso, senza mezze misure o timidezza. Per farsi notare al di sopra della mascherina.

9 Prodotti drenanti

Come ricorda Sandra Nassima, founder di Depuravita, "la prolungata sedentarietà ha peggiorato il tipico inestetismo femminile della ritenzione idrica. Spopoleranno per tutti i prossimi mesi integratori e bevande super drenanti, a base di ingredienti quali cetriolo, ananas, sedano, linfa di betulla, nemici del ristagno di liquidi".

10 Low poo shampoo

Meno shampoo, mai schiumogeno, per capelli più belli (per non parlare dell'ambiente). La tendenza beauty resa popolare già anni fa da Gwyneth Paltrow si imporrà nel 2021. Il low poo consiste nel lavare i capelli meno di frequente e in modo più delicato, per non indebolire i fusti o irritare il cuoio capelluto. Esiste anche la versione più estrema: prende il nome di No poo e prevede che il lavaggio dei capelli sia fatto senza shampoo e con il solo uso del balsamo, al quale viene aggiunto zucchero di canna per un’azione leggermente esfoliante.