Questi e-commerce indipendenti sono gli indirizzi giusti per trovare regali di Natale unici (e fair)

Di Elisabetta Donati De Conti
·6 minuto per la lettura
Photo credit: Courtesy Photo
Photo credit: Courtesy Photo

From ELLE Decor

Fare shopping online è spesso un'altalena: si inizia entusiasti, pieni di buoni propositi di approfondimenti, comparazioni e confronti, ma si finisce per ritrovarsi intrappolati in uno scroll infinito tra decine di pagine di prodotti talmente simili che si fa fatica a ricordarsi cosa si stava cercando. Per gli acquisti della stagione dei regali di Natale 2020 - oltre che di quella in cui si passa più tempo tra le mura domestiche godendosi gli angoli della propria casa - abbiamo selezionato sette piccoli e-commerce che offrono una buona (e contenuta) scelta di prodotti di alta qualità, realizzati con materiali di prima scelta e un occhio di riguardo a un atteggiamento consapevole dal punto di vista del consumo. Oggetti belli, che durano tanto e che non passano di moda facilmente.

ZIG ZAG ZURICH

Photo credit: Nora Luedin. Courtesy Zig Zag Zurich
Photo credit: Nora Luedin. Courtesy Zig Zag Zurich

Zig Zag Zurich dà spazio ad artisti e designer pubblicando il loro lavoro sotto forma di prodotti tessili per la casa – principalmente coperte e tappeti in lana o cotone, biancheria da letto, tende e tende per la doccia, tutti realizzati in Italia. Il brand è giovane, fondato in Svizzera appena nel 2013, ed è nato proprio per rispondere a un'esigenza che, con la crescita del mass-market delle ultime decadi, si era fatta sentire un po' di più: mancavano prodotti di design più curati, originali e freschi nel ramo dell'industria pret-a-porter del tessile per la casa. In più Zig Zag Zurich aiuta a supportare il lavoro degli artisti e a scoprire nuovi talenti, offrendo uno sguardo interessante su come si può tradurre un contenuto visivo sul supporto materico, trasformando trame e disegni in qualcosa di cui ci si possa innamorare ma che si possa anche utilizzare tutti i giorni.

zigzagzurich.com

BOOM BOOM SHOP

Photo credit: Courtesy Boom Boom
Photo credit: Courtesy Boom Boom

Oltre che per la selezione di oggetti eclettica e unica, Boom Boom è da segnarsi tra i negozi del cuore anche per gli inflessibili principi etici che applica: nessun black friday, vip day, o codice sconto. Boom Boom vende le cose allo stesso prezzo durante tutto l'anno, cercando di combattere la logica del fast-fashion anche nel design. Gli articoli sono quasi tutti sui colori pastello e danno forma a quello scenario “millennial su Instagram” di cui in realtà non ci siamo ancora stufati: le piccole scatole di Coucou Suzette, le stoviglie di Bornn o i porta sapone di Studio Valentine KVL – per chi per esempio durante questo 2020 si è convinto ad abbandonare i flaconi di plastica e ora ha bisogno di tanti diversi porta sapone per i vari shampoo e saponi solidi per viso e corpo – sono gli accessori perfetti per un'atmosfera domestica giovane e allegra. Da abbinare all'oggettistica per la casa anche orecchini, calzini, t-shirt, cosmetici e prodotti per bambini. In più c'è una piccola selezione di cibo, tra cioccolate ricercate, mieli, e soprattutto bottiglie retrò di sciroppi decisamente mai sentiti prima: rosmarino, basilico o yuzu, per citarne appena tre.

maisonboomboom.com

SLOWDOWN STUDIO

Photo credit: Courtesy Slowdown Studio
Photo credit: Courtesy Slowdown Studio

Nato a Los Angeles dal designer Marc Hendrick, anche Slowdown Studio abbraccia l'intenzione di una vita rallentata sperimentando collaborazioni con illustratori e artisti su diversi supporti. Coinvolge autori da tutto il mondo nella realizzazione di prodotti principalmente tessili e ne risulta una collezione variegata di coperte e tappeti con stampe contemporanee che evocano location esotiche o animali stilizzati. A questa si affianca una piccola selezione di vasi e altri oggetti contenitori, quaderni e biglietti illustrati, poster, cartoline e alcuni puzzle d'autore - come quello interamente sui toni del rosa ispirato al paesaggio architettonico della città argentina di Purmamarca. Questo brand – selezionato anche da altri e-commerce di questa lista – celebra l'individualità e l'estro artistico accompagnato a una concezione “slow” dello shopping e della vita domestica.

slowdownstudio.com

COOL MACHINE

Photo credit: Courtesy Cool Machine
Photo credit: Courtesy Cool Machine

Concept store online dedicato all'artigianato contemporaneo, Cool Machine dà largo spazio alla ceramica autoriale, al pezzo unico, e in generale a tutti quegli oggetti di “slow design” che stimolano la contemplazione, la curiosità e l'ironia. L'ispirazione della raccolta di prodotti che si possono trovare nello shop online rivela influenze vintage e moderniste e, a fianco all'ampia selezione di vasi e altri contenitori, si trovano anche lampade, qualche tavolino e alcuni accessori tra bigiotteria, borse e foulard dalle linee fresche e dai colori accesi ben accostati tra loro. Su Cool Machine gli oggetti sono firmati da più di 40 autori ed è particolarmente interessante la sezione Journal del sito, dove viene sempre presentato l'artista del mese – un'occasione in più per approfondire alcuni lavori e innamorarsi dei processi creativi.

coolmachine.store

COUTUME

Photo credit: Solene Guillaud. Courtesy Coutume
Photo credit: Solene Guillaud. Courtesy Coutume

Agli e-commerce indipendenti dove trovare i regali di Natale si aggiunge con Coutume un'etica eco-friendly e zero-waste dello shopping per la casa. Questo negozio francese di oggettistica ospita un'ampia selezione di prodotti dallo stile per lo più classico e minimal, enfatizzando l'essenziale – per chi avesse letto lo splendido libro La Casa Felice, è lo shop online dove trovare tutto ciò che serve – e riportando alla ribalta prodotti di uso quotidiano cult e senza tempo. Gli accessori per la pulizia e per la cucina sono principalmente realizzati in legno, durevoli e iconici, così da poter anche essere lasciati in bella vista. E poi spugne naturali, filtri per il thè riutilizzabili in cotone, mini-asciugamani struccanti, cotton-fioc riutilizzabili, dentifrici solidi e ancora saponi, smalti, deodoranti, tanti tipi di spazzole e tinture tessili – oltre che a più piccole ma curate selezioni di prodotti per bambini, di cartoleria e di ferramenta. Dietro Coutume c'è insomma una vera e propria passione per l'eco living, che ha portato la fondatrice Julie Morel a lasciare il suo posto in un ufficio marketing parigino per avviare questo negozio (anche fisico, a Bordeaux) sinonimo di creatività, semplicità e funzionalità.

www.coutumestore.com

FACTORY MARKET

Photo credit: Courtesy Photo
Photo credit: Courtesy Photo

Nato nel 2011 a Bergamo come appuntamento fisso per i makers, Factory Market offre oggi uno spazio virtuale a designer, illustratori, artigiani, artisti o ceramisti per far conoscere il proprio lavoro. L'obiettivo di sostenere il nuovo handmade come risorsa preziosa dell'economia italiana è diventato così una selezione curata di oggetti provenienti da tutta Europa e sembrerà di fare shopping tra le bancarelle di una community di artigiani contemporanei: magazine indipendenti, piccole opere di arte pittorica, oggetti in ceramica da curiosi nomi “familiari” (Peppino e Bettina per esempio), vasi, tazze, portafiori, ciotole, borse, gioielli e calzini. In più una piccola sezione “selfcare”, che offre tisane e maschere per il viso - quasi a chiedere di consumarle insieme in una forma di rituale - , racchiude nel nome tutte le dichiarazioni d'intenti di questo negozio online: prendersi cura di sé significa anche circondarsi di oggetti ricchi di significato e valori condivisi.

www.factorymarket.love

MILAN DESIGN MARKET

Photo credit: Courtesy Photo
Photo credit: Courtesy Photo

Milan Design Market è nato nel 2016 organizzando mostre durante le Design Week di tutta Europa – a Milano per esempio nell'Isola Design District. Quest'anno l'evento itinerante si è trasformato in una piattaforma digitale dedicata a pezzi unici di design contemporaneo – di tutte le fasce di prezzo. Durante la Dutch Design Week dello scorso ottobre, il Milan Design Market è anche diventato un e-shop virtuale, uno spazio “all'aperto” in cui girovagare scoprendo gli oggetti in vendita, con il piacere di intravederli da lontano, capirne un po' la scala, avvicinarsi e scoprirne i dettagli, cliccarvi sopra per leggere più dettagliatamente le informazioni, e poi passare all'oggetto successivo. Nel sito di Milan Design Market invece ci si può destreggiare come in un normale e-commerce, dai grandi pezzi d'arredo alle più piccole idee regalo, passando per stampe d'autore ed elementi di illuminazione.

www.milandesignmarket.com