Questi sono i tagli capelli moda 2021 preferiti dalle parigine (merci beaucoup)

Di Carlotta Tosoni
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Edward Berthelot - Getty Images
Photo credit: Edward Berthelot - Getty Images

From ELLE

La primavera è il momento perfetto per cambiare look: un nuovo taglio capelli è quello che ci vuole per affrontare la bella stagione. L'ispirazione quest'anno ci arriva dalla Francia, o meglio, dalle influencer parigine, che come sempre dettano legge In fatto di stile. Prendendo spunto tagli Anni 80 e 90, gli hairstyle sono rivisti e resi più attuali. Le parole d'ordine sono: no alla piastra ma si ha i capelli naturali, meglio se ricci, scalature anche estreme per creare volume e frange e frangette per tutti i tipi di visi. I tagli capelli moda 2021 devono essere facili da gestire ma anche capaci di esaltare i dettagli del viso: non devono richiedere ore ore di manutenzione, spazzole particolari o prodotti specifici, ma devono accompagnarci nella vita di tutti i giorni nella maniera più naturale e glam possibile.

I tagli capelli 2021 preferiti dalle parigine

Il taglio shag

Seppur il mullet sta tornando di gran moda, non tutti sono pronti a osare con questo taglio estremo. Un buon compromesso è lo shag: sono sempre di più le it-girls parigine che scelgono questo stile vintage (era molto in voga durante gli anni '70). Alla grande frangia voluminosa si aggiungono scalature che accompagnano tutta la lunghezza del capello, dando grande movimento. È un taglio che si presta sia sul liscio, perché dona volume, sia sul riccio perché ne esalta la naturale morbidezza. E più spettinato e più è cool!

Il bob irregolare

Il caschetto o bob, che dir si voglia, continua a essere uno dei tagli più richiesti, ma per questa primavera 2021, per essere cool, deve essere irregolare. Dimentichiamo i tagli netti molto precisi, per esempio quelli pari oppure dove la parte posteriore è più corta rispetto a quella anteriore. Ora il bob si porta scalato, spettinato, decisamente anni '90. Dobbiamo ripensare il taglio corto in maniera molto lontana dallo stile bon ton ma più vicino allo stile grunge, con o senza frangetta.

La frangia lunga

Non c'è niente di più parigino della frangia, purché sia a tendina o comunque non sia piena, coprendo tutta la fronte. Un po' più lunga, che magari si trasforma in una sorta di via di mezzo con un ciuffo, è molto sexy. Sottolinea lo sguardo rendendolo misterioso, incornicia il viso facendo esaltare la bocca. Il taglio perfetto per chi vuole un look sensuale ma estremamente chic, proprio come le ragazze di Parigi sanno essere