Questo Natale 2020 si pensa alla borsa VSling di Valentino

Di Redazione
·1 minuto per la lettura
Photo credit: Courtesy Valentino / Artwork Eva Novelli/ Rosetta Bono Lin
Photo credit: Courtesy Valentino / Artwork Eva Novelli/ Rosetta Bono Lin

From Harper's BAZAAR

Fa parte della ormai amatissima - e ricchissima - categoria delle mini bags, tuttavia, come ogni accessorio fatto con cura, questa borsa a tracolla ha qualcosa di speciale. Il modello è il VSling, firmato Valentino Garavani, uno di quei prototipi diventati nel tempo un grande simbolo della sezione pelletteria del marchio romano. La micro borsa è elegantissima, ha la tracolla estendibile, metà in pelle e metà in metallo, dorato e pesante, come sono fatte le parti bilanciate e calibrate perfettamente. Il dettaglio che immediatamente salta all'occhio è quello del logo Signature, il VLogo, che tra fori e struttura rigida si è guadagnato la sua popolarità. Questa volta ricoperto in pelle, il logo è l'anticamera alla chiusura metallica, che rende ermetica la micro bag preziosa.

Photo credit: Courtesy
Photo credit: Courtesy

L'interno di questa borsa Valentino Garavani è naturalmente caratterizzato dal rosso fiammante che caratterizza da sempre la Maison, ha un piccolo vano portacarte e un altro, più ampio, che permette di portare solo il necessario utile.

Tra il portacarte e la borsa a tracolla, la scelta della minibag si posiziona a metà perfettamente, diventando così un desiderio da voler accontentare. Una borsa mignon in grado di diventare presto amata anche da coloro che solitamente prediligono grandi volumi e capienze abbondanti, una borsa da provare nelle sfumature proposte dal brand, che questo Inverno 2020/2021 guardano al nero intenso e al rosso gerbera. Si indossa con la catena lunga, ma anche più corta, con la metà in pellame rigido ben tesa, e la parte metallica lasciata morbida su un lato della borsa, come fosse un piccolo charm.

Photo credit: Courtesy
Photo credit: Courtesy