Raffaella Carrà vince il Premio Speciale "Sorriso Diverso Venezia Award"

·1 minuto per la lettura

Il ricordo di Raffaella Carrà è stato uno dei focus del Festival di Venezia.

La showgirl scomparsa il 5 luglio 2021 ha infatti collezionato un ultimo encomio, il Premio Speciale "Sorriso Diverso Venezia Award”, ovvero il riconoscimento collaterale ufficiale della 78esima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica.

«Con la sua simpatia, la sua generosità, il suo altruismo, Raffaella Carrà ha rappresentato le caratteristiche migliori dell'Italia portandole in giro per il mondo», ha dichiarato Roberto Cicutto, presidente della Biennale di Venezia, ricordando la popolare showgirl della televisione italiana.

Come riferisce Adnkronos, le parole di Cicutto durante la cerimonia di consegna, sono state accompagnate da una standing ovation e da un applauso lungo più di tre minuti. Il premio è stato ritirato da Sergio Iapino, il suo ex compagno impegnato adesso a «tenere viva la memoria di Raffaella».

Alla fine del 2022 debutterà sul palcoscenico “Ballo Ballo”, il musical ispirato da Raffaella e da lei stessa autorizzato poco prima della sua scomparsa. Ispirato al film «Explota Explota» del regista Nacho Alvarez, il musical sarà prodotto da Valeria Arzenton.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli