Rage Against the Machine: il tour reunion slitta al 2022

·1 minuto per la lettura

I Rage Against the Machine torneranno sul palco nel 2022.

Zack De La Rocha, Tom Morello, Brad Wilk e Tim Commerford si sarebbero dovuti riunire nel marzo del 2020, in occasione del Coachella Festival in California, poi cancellato a causa dell’emergenza coronavirus.

Successivamente, la band rap metal aveva programmato la reunion per il 2021, ma ora l’inizio del Public Service Announcement Tour è stato ufficialmente fissato al 31 marzo 2022.

L’annuncio è arrivato tramite la pagina Instagram del gruppo: «I biglietti per gli show che sono stati posticipati saranno validi. Se qualcuno volesse richiedere il rimborso, sarà sufficiente recarsi presso il vostro punto vendita entro 30 giorni. Ci vediamo il prossimo anno!».

Il tour partirà da El Paso (Texas) e si concluderà al Madison Square Garden di New York nell’agosto del 2022.

La band non partiva in tour dal 2011.