Raimondo Todaro: «Con Milly Carlucci i rapporti non li abbiamo chiusi benissimo»

Raimondo Todaro si è aperto sulla sua decisione di lasciare «Ballando con le Stelle».

L'addio del ballerino arriva dopo 15 anni tra le fila del talent di Milly Carlucci - e nonostante i rumor - quando è poi giunto ha lasciato i fan del maestro di ballo alla ricerca dei motivi che hanno infranto il lungo sodalizio.

«Milly mi ha cresciuto, non posso non avere un bel ricordo, tutto che che comunque so fare lo devo a lei, a Ballando, a tutta la famiglia della Rai. Mi è dispiaciuto che quando abbiamo chiuso i rapporti non li abbiamo chiusi benissimo. Però io sono con la coscienza a postissimo, io so che lei sa, quindi mi basta quello», ha dichiarato Raimondo Todaro nella sua intervista al canale YouTube di Lorella Cuccarini.

Chiusa la sua avventura in Rai, il ballerino è pronto a ricominciare con la crew di Maria De Filippi.

«Come sono arrivato ad "Amici"? Francesca Tocca lavorava lì e con Maria un rapporto c'era. Era capitato di incontrarci diciamo. Anni prima avevamo già fatto una chiacchiera - ricorda Raimondo -. Quando ho deciso di interrompere la mia esperienza a Ballando ho chiamato Maria e le ho detto che ero disponibile. Lei mi ha chiamato per fare una chiacchiera in ufficio ed è andato tutto benissimo».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli