Raoul Bova e quel fisico da ex campione di nuoto che lascia letteralmente senza fiato

Di Marzia Nicolini
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Elisabetta A. Villa - Getty Images
Photo credit: Elisabetta A. Villa - Getty Images

Fortunata Rocío! Impossibile non provare un filo di invidia per la splendida modella e attrice spagnola, da anni felicemente al fianco di Raoul Bova. Che l'attore romano facesse parte della categoria bellissimi era già chiaro da un pezzo. La conferma che tanta bellezza non è andata svanendo con il passare del tempo - anzi! - la si ha guardando una delle ultime foto postate da Raoul sulla sua pagina Instagram: l'ex nuotatore italiano, 49 anni, emerge dall'acqua tra gli spruzzi, sorridente e con un fisico muscoloso che rivela i lungi anni di allenamento in piscina, senza contare il DNA d'eccezione. Diteci, ora: è o non è fortunatissima la sua dolce metà, Rocío Muñoz Morales, che ogni mattina si sveglia con questo spettacolo della natura davanti agli occhi?

Consigli per lui: mantenersi snelli e tonici a 50 anni, ecco come

[instagram align='center' id='CNpXEMzJI7e']https://www.instagram.com/p/CNpXEMzJI7e[/instagram

Lo stesso Raoul Bova, uomo oggettivamente bellissimo, ha ammesso di essere uscito fuori forma in un periodo particolarmente stressante della sua vita (post divorzio). Il mantenimento di un fisico asciutto e tonico dopo i 50 anni non è un'impresa semplicissima nemmeno per lui. Come spiega Riccardo Midolo, medico estetico di LabQuarantadue Milano, "mentre le donne sulla cinquantina si avvicinano alla menopausa, con tutte le problematiche di metabolismo annesse e connesse, gli uomini di quest'età si confrontano con i chili in eccesso localizzati su addome e fianchi". Come (ri)ottenere un torso da divinità greca come quello di Raoul Bova? "In primis limitando, se non tagliando del tutto, i cibi ricchi di zucchero e le bevande alcoliche. A casa, l'uomo può applicare ogni sera prima di andare a dormire creme e gel termoattivi per stimolare la lipolisi e intaccare il grasso in eccesso sulla pancia. Se il problema non accenna a rientare, l'adiposità localizzata dell'addome si sconfigge con il trattamento non invasivo e indolore Onda Cool Waves, che mentre elimina le cellule adipose, stimola i processi metabolici cellulari e la produzione di collagene, migliorando la tonicità della pelle, evitando che la pancetta diventi lassa e poco attraente. Non dimenticate di fare sport, fosse anche solo una passeggiata a passo sostenuto. Non esistono ricette magiche e contro il grasso ostinato, quel che vince è solo e soltanto un lifestyle attivo e salutare".

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.