Raoul Bova e Rocío Muñoz Morales più in love che mai inaugurano il 2021 con una dedica dolcissima

Di Monica Monnis
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Daniele Venturelli - Getty Images
Photo credit: Daniele Venturelli - Getty Images

From ELLE

Nel 2021 Raoul Bova e Rocío Muñoz Morales festeggeranno nove anni insieme, nove anni dal loro potentissimo colpo di fulmine (sul set di Immaturi – Il viaggio, ndr) e dalle prime pagine di tutti i giornali sulla loro relazione (inizialmente bistrattata dai media): la coppia sempre più innamorata ha iniziato l'"anno della rinascita" con il piede giusto e la giusta dose di romanticismo. Una foto di un abbraccio dolcissimo con una caption ancora più caramellosa in perfetta sintonia con l'Epifania Day. "Ti abbraccio e sono a CASA... Sempre!", scrive lei impreziosendo il suo feed Instagram con l'ennesimo scatto scalda cuore che manda in crisi anche gli haters più imperterriti che generalmente non si fermano davanti a nulla. Niente carbone ma tanti tanti marshmallow per i Bova's.

Sono passati su per giù nove anni dal loro primo incontro, e oggi, dopo un inizio in salita, il chiacchiericcio sulla differenza di età (oggi lei ha 32 anni e lui 49) , le disquisizioni sulle loro relazioni precedenti, R+R sono ancora qua (e già) più uniti che mai con due figlie splendide, Luna e Alma, e tanta voglia di gridarlo al mondo intero con post super sweet che alzano l'asticella dell'amore ai tempi di Instagram ("Ma perché ogni volta che ti guardo mi fai emozionare?", scriveva lui esattamente un anno fa su IG). Per Raoul, il matrimonio può aspettare, il terzo figlio meno ("Io e Rocio siamo già sposati! La progettualità, in questo momento, è più nello star bene e in un possibile altro figlio. Io non metto limiti alla provvidenza", le parole di lui a Oggi), Rocío invece sembrerebbe essere "in attesa" della proposta (“La domanda che ci fanno più spesso è quando ci sposiamo. Ma io sono molto tradizionale e mi sposerò quando Raoul me lo chiederà”, ha detto lei al magazine spagnolo Hola! una manciata di giorni fa). Che quello della foto sia un abbraccio post solitario?

Anello di fidanzamento o meno, Raoul e Rocío sono una cosa sola dal 2012, ne hanno passate tante insieme, tanto che lui l'ha definita "una guerriera che non ha paura di niente, nemmeno di morire per te", che "ti prende, ti salva quando sei in difficoltà, ti guarda le spalle". Lei che gli è stata vicino nei momenti più difficili come la recente scomparsa dei genitori e nel difficile lockdown (da cui è nato il libro Le Regole dell'acqua). Home sweet home.