Ratatouille con uova al forno: alimentazione in gravidanza

·2 minuto per la lettura
alimentazione in gravidanza
alimentazione in gravidanza

L’alimentazione in gravidanza è ricca di varianti e alternative davvero gustose. Questo classico stufato vegetariano è un denso miscuglio di melanzane carnose, zucca delicata e pomodoro ricco e brillante, condito con aglio ed erbe fresche. Le uova incrinate direttamente nella casseruola aumentano le proteine e l’attrattiva visiva. Prepara la ratatouille in anticipo, se vuoi. Questo dà ai sapori la possibilità di approfondirsi, e rende la vita facile nelle serate feriali impegnate.

Aggiungi le uova e cuoci appena prima di mangiare. Ricorda, ad ogni modo, di assumere tutti i nutrienti essenziali di cui tu e il tuo bambino avete bisogno.

Alimentazione in gravidanza: ratatouille con uova al forno

Ingredienti

  • 1 melanzana piccola (circa 12 once/375 g), tagliata a dadini

  • 1 cipolla gialla, tagliata a dadini

  • Una zucchina, tagliata a dadini

  • 1 piccolo peperone rosso, con i semi e tagliato a dadini

  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

  • 2 spicchi d’aglio, tritati

  • Sale e pepe appena macinato

  • 1 lattina (15 oz/470 g) di pomodori prugna (Roma) di buona qualità

  • 2 cucchiai di basilico fresco tritato

  • 4 uova grandi

  • Prezzemolo fresco italiano tritato per servire (opzionale)

Preparazione

Preriscaldare il forno a 400ºF (200ºC). Metti le melanzane, le cipolle, le zucchine e i peperoni tagliati a dadini in una teglia di vetro o di ceramica di 23 per 33 cm (9 per 13 pollici). Irrorare con l’olio d’oliva, cospargere con l’aglio, condire con sale e pepe e mescolare per ricoprire.

Versare i pomodori e il loro succo in una teglia da 20 per 20 cm. Tagliare i pomodori in grossi pezzi con delle cesoie da cucina o romperli con un cucchiaio di legno. Mettere entrambi i piatti nel forno e cuocere, mescolando il contenuto di ciascuno di tanto in tanto, fino a quando le verdure sono tenere e leggermente dorate e la salsa di pomodoro si è leggermente addensata, da 35 a 40 minuti.

Togliere i piatti dal forno e lasciare riposare per circa 5 minuti. Lasciare il forno acceso. Aggiungere la salsa di pomodoro e il basilico alle verdure arrostite e mescolare delicatamente per combinare. Distribuire in uno strato uniforme, poi fare quattro piccoli pozzi nella ratatouille. Rompere un uovo al centro di ogni pozzetto. Rimettere in forno e cuocere fino a quando gli albumi sono opachi e i tuorli cominciano a rassodarsi, da 8 a 10 minuti. Cospargere di prezzemolo, se vi piace, e servire caldo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli