Red Bull: pit stop folle senza gravità

Durante il Gp del Brasile i meccanici della Red Bull hanno fatto registrare un altro incredibile record. Hanno effettuato un pit stop in soli 1,82 secondi migliorando ulteriormente il tempo del Gp di Germania quando il cronometro si era fermato su 1,88 secondi. Ora l'asticella si alza ancora di più: la casa austriaca ha sfidato i propri meccanici a effettuare un cambio gomme in assenza di gravità con un limite di tempo di 20 secondi. Grazie alla collaborazione della Roscosmos, agenzia spaziale russa, la scuderia ha caricato una RB1 del 2005 a bordo di un aereo che simula l'assenza di gravità. Altra impresa riuscita. Per loro, soltanto applausi.