Regionali, Mihajlovic si schiera: "Tifo Salvini"

Sinisa Mihajlovic (AP Photo/Luca Bruno)

"Tifo per Matteo Salvini e spero che possa vincere in Emilia-Romagna con Lucia Borgonzoni". Intervistato dal Resto del Carlino, Sinisa Mihajlovic prende posizione in vista delle elezioni regionali in programma domenica in Emilia-Romagna. Reduce dal trapianto di midollo osseo per battere la leucemia, l'allenatore del Bologna fa il suo endorsement alla candidata di centrodestra: "Mi piace la grinta di Salvini, ottima la scelta di una donna", dice.

VIDEO - Mihajlovic: “Quattro mesi difficili, non sono un eroe”

Mihajlovic spiega al quotidiano di aver incontrato Salvini alcuni giorni fa: "Lui è mio amico, ci conosciamo da tanti anni, dai tempi del Milan (il serbo lo allenò nel 2015-2016, ndr). Mi piace la sua forza, la sua grinta, è un combattente". Quanto al voto regionale, "cambiare tanto per cambiare non serve - spiega Mihajlovic -. Io posso solo dire che sono in Italia dal 1992 e anche se non è il mio Paese di origine, è come se lo fosse diventato. E, da allora, trovo l'Italia peggiorata. Quindi bisogna avere idee e la forza di migliorare".

"Matteo è uno tosto, fa quello che fanno i grandi nel calcio: se promette, mantiene. I grandi uomini fanno questo, nello sport e nella politica". L'ipotesi di processo per il caso Gregoretti? "Normale - conclude l'allenatore -, Silvio Berlusconi quanti processi ha avuto? È normale che quando cerchi di cambiare molte cose e magari usi metodi forti, qualcuno possa chiedere di valutare il tuo operato. Di Matteo io dico: 'Fidatevi. E vedete quello che fa'".

Borgonzoni: "Onorata per parole di Sinisa"

"Da bolognese, da appassionata di sport e da donna sono onorata per le parole di Sinisa Mihajlovic: dopo i troppi insulti che ho ricevuto in questa campagna elettorale, è un orgoglio leggere le dichiarazioni del mister e spero di incontrarlo presto per un caffè. Grazie!". Sono le parole di Lucia Bergonzoni, la candidata di centrodestra alla presidenza della Regione Emilia-Romagna, dopo l'intervista di Mihajlovic.

VIDEO - Chi è Lucia Borgonzoni?

Landini: "Mihajlovic? Libero di esprimersi"

Sulle parole dell'allenatore del Bologna si esprime anche Maurizio Landini, segretario della CGIL, in un'intervista su Radio Capital: "Mihajlovic? Ognuno è libero di esprimere il proprio parere, la democrazia è bella anche per questo".

Casini: "Non condivido Mihajlovic, dovrebbe conoscere Bonaccini"

"Non condivido per nulla i giudizi politici di Mihajlovic al Resto del Carlino ma la mia stima per l'allenatore e l'uomo non cambia! Forse dovrebbe conoscere anche Bonaccini...". Lo scrive su Instagram Pier Ferdinando Casini.

VIDEO - Chi è Stefano Bonaccini?