Regole di sicurezza che ogni bambino dovrebbe conoscere: quali sono

Regole di sicurezza bambino
Regole di sicurezza bambino

Esistono alcune regole di sicurezza che ogni bambino dovrebbe conoscere. Anche se noi genitori cerchiamo di sorvegliare i nostri figli il più spesso possibile, non è possibile stare sempre con loro, soprattutto quando crescono e diventano più indipendenti. Per mantenere i nostri figli il più possibile al sicuro, sia che li sorvegliamo sia che non li sorvegliamo, è importante insegnare loro alcune regole di sicurezza essenziali a casa e nella comunità.

Regole di sicurezza che ogni bambino dovrebbe conoscere

Informazioni di contatto

Ogni bambino dovrebbe essere in grado di recitare il vero nome dei genitori, l’indirizzo di casa e almeno il numero di telefono di uno di essi. I miei genitori mi hanno aiutato a ricordare il nostro indirizzo di casa da bambino facendolo diventare una canzone.

Sicurezza del corpo

Fin da piccoli i bambini devono imparare che nessuno può toccarli, soprattutto le parti intime. Devono anche imparare che qualsiasi tocco, non importa dove, che li metta a disagio non è consentito. Devono rivolgersi immediatamente a un adulto fidato se qualcuno li fa sentire a disagio.

Attraversare la strada

I bambini devono imparare che non devono mai attraversare la strada senza un adulto. Devono imparare a stare lontani dalle strade e a camminare solo sui marciapiedi. I bambini devono essere educati ad osservare le auto nei passi carrai se si trovano sul marciapiede; a prestare attenzione se il veicolo è acceso o se c’è qualcuno dentro, e a stare ben lontani dall’auto parcheggiata se inizia a muoversi. Con l’avanzare dell’età, i bambini devono essere educati a guardare in entrambe le direzioni prima di attraversare la strada.

Regole di sicurezza per il bambino
Regole di sicurezza per il bambino

Sicurezza antincendio

Insegnate ai bambini fin da piccoli come suona un allarme antincendio e come devono reagire. Sottolineate la frase “Esci, resta fuori!” per insegnare loro che devono uscire il più velocemente possibile e rimanerci. Ogni famiglia dovrebbe avere un piano di evacuazione in casa e i bambini dovrebbero conoscerlo. Infine, insegnate al bambino a “fermarsi, cadere e rotolare” se i suoi vestiti prendono fuoco.

Sicurezza in acqua

L’annegamento è la principale causa di morte per infortunio nei bambini statunitensi da 1 a 4 anni e la terza causa di morte per infortunio non intenzionale tra i bambini e gli adolescenti statunitensi da 5 a 19 anni. Può accadere in un istante e in soli cinque centimetri d’acqua. Insegnate ai vostri figli che non devono mai entrare in una piscina (o in un altro specchio d’acqua) senza un adulto. Devono sapere che non devono mai correre vicino alle piscine e stare lontani da laghi, stagni o fiumi. I genitori devono adottare misure di sicurezza adeguate, come mantenere le piscine recintate e insegnare ai bambini a nuotare fin dalla più tenera età.

LEGGI ANCHE: