Ricavi Champions League 2019-20 di Atalanta, Inter, Juventus e Napoli

Marco Deiana
·4 minuto per la lettura

I ricavi UEFA relativi alla Champions League 2019-20 per le quattro squadre italiane dovrebbe aggirarsi intorno ai 256 milioni di euro, in rialzo del 2% rispetto alla scorsa edizione. Queste sono le stime di Calcio & Finanza, in attesa di conferme ufficiali da parte della UEFA. Una stagione europea che ha visto l'Inter uscire nella fase a gironi, la Juventus e il Napoli agli ottavi di finale e l'Atalanta ai quarti di finale.

Negli ultimi dieci anni i premi UEFA sono quasi triplicati, passando dai 94 milioni di euro della stagione 2010-11 agli attuali - salvo riduzioni dovuti al Covid, e in attese di conferme ufficiali - 256 milioni di euro. Quanto incasseranno (più o meno) le quattro società italiane dalla Champions League?

GUARDA ANCHE: Beffa Atalanta

Ricavi Champions League 2019-20 dell'Atalanta

Secondo le stime di Calcio & Finanza, l'Atalanta dovrebbe incassare 57,7 milioni di euro. La Dea infatti riceverà 5 milioni per la prima parte del Market Pool (legato al piazzamento in campionato dello scorso campionato), 15,25 milioni di euro come bonus di partecipazione alla Champions League. A queste somme dobbiamo aggiungere 3,3 milioni di euro legati al Ranking decennale, altri 6,8 milioni di euro come bonus per i risultati ottenuti (vittorie e pareggi), infine 20 milioni per aver disputato ottavi e quarti di finale e per concludere il Market Pool finale da 7,3 milioni di euro.

  • Market pool 1: 5,0 milioni;

  • Bonus partecipazione: 15,25 milioni;

  • Ranking storico: 3,3 milioni;

  • Bonus risultati: 6,3 milioni;

  • Bonus redistribuito: 0,5 milioni;

  • Bonus ottavi: 9,5 milioni;

  • Bonus quarti: 10,5 milioni;

  • Market pool 2: 7,3 milioni;

  • TOTALE: 57,7 milioni

Ricavi Champions League 2019-20 dell'Inter

L'Inter invece dovrebbe portare nelle casse societarie (considerando solo la Champions League) circa 46 milioni di euro: 2,5 milioni di euro legati alla prima parte del Market Pool legato al piazzamento in campionato nella scorsa stagione, poi i soliti 15,25 milioni di euro di bonus partecipazione (uguale per tutte le squadre italiane). Alla somma aggiungiamo 16,6 milioni di euro legati al Ranking decennale, 6,8 milioni di euro per i risultati ottenuti in campo ed infine i 4,8 milioni di euro della seconda parte del Market Pool.

  • Market pool 1: 2,5 milioni;

  • Bonus partecipazione: 15,25 milioni;

  • Ranking storico: 16,6 milioni;

  • Bonus risultati: 6,3 milioni;

  • Bonus redistribuito: 0,5 milioni;

  • Market pool 2: 4,8 milioni;

  • TOTALE: 46,0 milioni

Ricavi Champions League 2019-20 della Juventus

La Juventus è quella che incasserà più soldi dalla UEFA. La società bianconera metterà a bilancio circa 86,8 milioni di euro grazie ai ricavi della Champions League 2019-20. La prima parte del Market Pool ha permesso alla Juve di incassare 10 milioni, altri 15,25 milioni arrivano dalla partecipazione al torneo. Poi si passa ai 29,9 milioni di euro incassati tramite il Ranking storico, altri 15,7 milioni per i risultati in campo. Infine 9,5 milioni per aver conquistato la qualificazione agli ottavi e 6,5 milioni di euro relativi alla seconda parte del Market Pool.

  • Market pool 1: 10,0 milioni;

  • Bonus partecipazione: 15,25 milioni;

  • Ranking storico: 29,9 milioni;

  • Bonus risultati: 14,4 milioni;

  • Bonus redistribuito: 1,3 milioni;

  • Bonus ottavi: 9,5 milioni;

  • Market pool 2: 6,5 milioni;

  • TOTALE: 86,8 milioni

GUARDA ANCHE: Chi è Andrea Pirlo

Ricavi Champions League 2019-20 del Napoli

Sono ben 65,8 milioni di euro i ricavi - sempre secondo la stima di Calcio & Finanza - che il Napoli incasserà dalla UEFA per il cammino in Champions League in questa stagione. La società partenopea infatti incasserà 7,5 milioni di euro della prima parte del Market Pool (legato al posizionamento in campionato nella scorsa stagione), altri 15,25 entreranno nelle casse per la partecipazione al torneo. Si passa poi al Ranking decennale da 15,5 milioni di euro gli 11,6 milioni di euro per i risultati sul campo. Gli ultimi due dati sono relativi al bonus ottavi di finale da 9,5 milioni di euro e la seconda parte del Market Pool da 6,5 milioni di euro.

  • Market pool 1: 7,5 milioni;

  • Bonus partecipazione: 15,25 milioni;

  • Ranking storico: 15,5 milioni;

  • Bonus risultati: 10,8 milioni;

  • Bonus redistribuito: 0,8 milioni;

  • Bonus ottavi: 9,5 milioni;

  • Market pool 2: 6,5 milioni;

  • TOTALE: 65,8 milioni

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.