Ricetta polenta fritta con fagioli: antipasto tradizionale

Ricetta polenta fritta con fagioli

La polenta fritta con fagioli borlotti è una ricetta tradizionale dell’Emilia Romagna, che affonda le sue radici nella cucina contadina. È un piatto indubbiamente nutriente e corroborante, spesso servito come antipasto ma anche piatto unico, da gustare con un buon contorno di stagione. Non solo fagioli, ma anche pancetta a cubetti rosolata con scalogno, che contribuisce a rendere il tipico “casagai” una vera e propria prelibatezza. Scoprite quali ingredienti occorrono e come prepararla passo dopo passo.

Ricetta polenta fritta con fagioli: gli ingredienti

  • 350 g di farina di mais precotta;
  • 150 g fagioli borlotti secchi;
  • 2 l di acqua;
  • 80 g di pancetta a cubetti;
  • 40 g di parmigiano grattugiato;
  • 1 scalogno;
  • 2 foglia di alloro;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.
Ricetta polenta fritta con fagioli

Ricetta polenta fritta con fagioli preparazione

  1. Mettete in ammollo i fagioli borlotti secchi per un’intera notte in acqua a temperatura ambiente. Per migliorarne la digeribilità, potete aggiungere anche un pezzetto di alga kombu.
  2. Il giorno seguente, cuocete i fagioli in abbondante acqua con due foglie di alloro per circa 1 ora, fin quando non risultano morbidi e ben cotti. Per evitare che la buccia si indurisca, consigliamo di salarli solo durante gli ultimi 15 minuti di cottura.
  3. Scolate i fagioli e rosolateli in padella con uno scalogno finemente tritato, un filo d’olio extravergine d’oliva e la pancetta a cubetti. Nel frattempo portate a ebollizione 2 litri d’acqua per la cottura della polenta all’interno di una capiente casseruola.
  4. Aggiungete il sale all’acqua e unite a pioggia la farina di mais precotta. Continuate a mescolare con una frusta in acciaio affinché non si formino grumi e lasciatele cuocere la polenta per il tempo indicato sulla confezione, approssimativamente 3-4 minuti.
  5. Una volta cotta, amalgamatela con il parmigiano grattugiato, aggiungete anche i fagioli con la pancetta e trasferitela all’interno di un tagliere a raffreddare, dopo averla livellata con una spatola.
  6. Tagliate la polenta fretta a fettine o triangoli e friggetela in abbondante olio extravergine d’oliva finché non risulta dorata. Lasciatela sgocciolare sopra un foglio di carta paglia e servitela ben calda.
Ricetta polenta fritta con fagioli