Ricinus communis: gli effetti degli oli sulla cute

·2 minuto per la lettura
olio ricino pelle
olio ricino pelle

L’olio di ricino, ricco di acidi grassi benefici ed elementi essenziali, è un vero e proprio toccasana per la salute della pelle. Scopriamone insieme gli effetti positivi.

Olio di ricino: gli effetti sulla pelle

L’olio di ricino viene estratto dalla spremitura a freddo dei frutti del Ricinus communis. È un prodotto piuttosto denso perché contiene acido ricinoleico, un acido grasso insaturo, perciò viene spesso mischiato con altri oli più liquidi, come l’olio di jojoba o l’olio di mandorle dolci.

L’olio di ricino, proprio per via delle sue proprietà disinfettanti, antinfiammatorie e ristrutturanti, è presente in molti prodotti cosmetici, come le creme, ma può anche essere utilizzato puro sulla pelle.

Trattamenti

Con l’olio di ricino è possibile realizzare una serie di trattamenti benefici per la pelle. Per esempio, per chi soffre di acne o brufoli, è utile applicare almeno una volta al giorno una piccola quantità di olio con un batuffolo di cotone sulla zona interessata, tamponando leggermente. In breve tempo, le imperfezioni scompariranno.

L’olio di ricino è ottimo anche per la pelle interessata da infezioni, verruche o dermatiti. Con il prodotto naturale, infatti, è possibile preparare un impacco imbevendo un dischetto di cotone con il prodotto e applicandolo sulla zona interessata. Dopo averlo lasciato in posa tutta la notte, si potranno notare dei netti miglioramenti.

E’ un vero toccasana per la pelle disidratata, secca o matura e si presta benissimo ad un trattamento nutriente e anti-age. Gli elementi contenuti nell’olio di ricino, infatti, aiutano la produzione di collagene ed elastina della pelle, che la rendono più morbida ed elastica. Il prodotto naturale, inoltre, è in grado di creare una barriera protettiva che impedisce la disidratazione della pelle e che la nutre in profondità.

Per realizzare questo trattamento, basta applicare una piccola quantità di prodotto sulla pelle con le dita o con un batuffolo di cotone e massaggiare fino a farlo assorbire dalla pelle.

Altri utilizzi

Le proprietà benefiche dell’olio di ricino rendono questo prodotto ottimo anche per essere utilizzato su capelli, ciglia, sopracciglia e unghie.

L’olio di ricino, infatti, stimola la produzione di cheratina, un componente essenziale per la struttura e la robustezza di capelli, unghie e ciglia.