Rimedi contro il russare: come smettere naturalmente

come dormire bene

Russare rappresenta sicuramente un disagio che si manifesta durante il sonno e che colpisce tantissime persone. Questo fenomeno è caratterizzato dall’emissione di rumori piuttosto fastidiosi che si manifestano a distanza ravvicinata. Generalmente non si tratta di una patologia grave tuttavia a lungo andare può comportare imbarazzo e fastidio non solo per chi ne soffre ma anche per le persone che stanno intorno al soggetto. Pertanto è necessario trovare dei rimedi contro il russare che possano aiutare a smettere.

Rimedi contro il russare

Non tutti sanno che esistono dei rimedi naturali che possono essere un valido alleato per chi russa e posso eliminare completamente il problema. La prima cosa da fare consiste però nell’individuare la causa del problema.

Il più delle volte il russare è generato da uno stato di obesità (in particolar modo della concentrazione del grasso nella zona del collo), dal tabagismo, dall’abuso di alcool o dall’utilizzo di particolari farmaci. Se la causa è un peso eccessivo è necessario innanzitutto seguire una dieta sana ed equilibrata per dimagrire e ritrovare una buona forma fisica. In caso di tabagismo o abuso di alcool invece è opportuno cercare di ridurne sensibilmente le quantità.

Russare: come smettere in modo naturale

Tra i rimedi naturali più comuni per smettere di russare c’è senza dubbio il cibo: chi non è in stato di obesità ma tende a russare durante il sonno dovrà sicuramente regolare il proprio regime alimentare per eliminare il problema. In particolare è opportuno mangiare poco di sera. Quando la cena è piuttosto pesante infatti lo stomaco tende a impiegare più tempo per smaltirla e in questo modo finisce con il disturbare il sonno e la respirazione. Pertanto di sera è preferibile evitare alcuni alimenti come ad esempio i fritti, i latticini e i condimenti eccessivi. Via libera invece a tisane rilassanti e a tanta acqua.

Un altro modo per non russare è scegliere attentamente la posizione in cui dormire: generalmente dormire di lato può favorire la respirazione poiché in questo modo non si rischia di ostruire la trachea. Per facilitare questa posizione è possibile utilizzare un cuscino in più in modo da dormire serenamente. La posizione a pancia in su invece è sconsigliata a coloro che russano durante la notte. Tale posizione infatti fa in modo che tutti i tessuti tendano a rilassarsi e far vibrare il palato molle.

I consigli più efficaci per smettere di russare

Per riposare bene ed evitare di russare è possibile fare una doccia calda prima di andare a dormire. Quest’ultima infatti è l’ideale per rilassare tutti i muscoli e per donare una piacevole sensazione di benessere. Anche un bagno tra profumate bolle di sapone può essere d’aiuto in questi casi. Durante la doccia inoltre si possono tonificare i muscoli della gola e migliorare la qualità del sonno attraverso il canto. Cantare sotto la doccia quindi non fa solo bene all’umore ma aiuta anche a smettere di russare.

Il riposo notturno può spesso essere minacciato dall’inquinamento domestico che molte persone tendono a sottovalutare. Pertanto è consigliabile aprire le finestre almeno mezz’ora prima di andare a dormire. In tal modo si potrà cambiare aria nella camera da letto, eliminando tutte le sostanze inquinanti presenti nell’ambiente e abbassando la temperatura. Questa soluzione è perfetta per chi vuole riposare bene e favorire la respirazione.

Chi è solito bere dell’alcool dovrà evitare questa bevanda almeno cinque ore prima di andare a dormire. In alternativa è bene sorseggiare una tazza di infuso o tisana calda, preferibilmente alla salvia, che libera le vie aeree ed evita il russare notturno.

Il miglior prodotto da associare

Oltre ai rimedi e ad alcune abitudini da apportare nella propria vita, sono vari i prodotti che potete trovare in commercio per smettere di russare e uno dei migliori al momento, in base a esperti e consumatori, è sicuramente Dormirelax. Si tratta di una clip che apporta i seguenti benefici al sonno:

  • Funziona sin da subito con effetti e risultati immediati e ben visibili
  • Dotata di un filtro speciale antibatterico
  • Elimina anche il problema delle apnee notturne e non solo la roncopatia
  • Realizzata in materiale anallergico senza problemi di nessun tipo
  • Migliora la respirazione

Grazie a Dormirelax, non avete bisogno di spendere soldi in trattamenti e soluzioni, ma basta questa semplice clip per ottenere ottimi risultati. Sono tantissime le persone che hanno deciso di provarla con ottimi benefici sul sonno. Un sistema brevettato adatto a tutti coloro che hanno problemi di russare e anche di apnee notturne.

Per chi fosse interessato a saperne di più può cliccare qui

Il filtro antibatterico permette di proteggere le vie respiratorie durante la notte, di concedersi un ottimo riposo e, allo stesso tempo, di riposare in totale sicurezza. Un dispositivo che funziona sin dalla prima applicazione, adatto a tutti. Permette di respirare aria pura. Si adatta a qualsiasi tipo di naso, anche quello più delicato. I materiali sono di ottima qualità, per cui potete usarlo senza problemi o controindicazioni.

Si applica in modo semplice perché basta appoggiarlo sul naso premendo per farlo aderire alle narici e andare a riposare tranquillamente certi di dormire sereni.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 39 € invece di 59 € con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.