Rimedi pancia gonfia: come combatterla naturalmente

Cistite sintomi

La pancia gonfia è un problema che coinvolge sia uomini e donne e ci sono diversi fattori che provocano questo gonfiore. Innanzitutto bisognerà riguardare le nostre abitudini alimentari perché una corretta alimentazione potrà prevenire o, all’occasione eliminare, ogni gonfiore. Attenzione anche allo stress, altra principale causa della pancia gonfia: ogni tanto non fa male rilassarsi e prendersi del tempo per se stessi. Ma niente paura: ci sono tantissimi rimedi pancia gonfia per contrastare questo problema.

Rimedi pancia gonfia

Innanzitutto bisogna bere almeno due litri d’acqua al giorno per tenere il corpo ben idratato e restare in salute. Anche l’assunzione di alcuni alimenti si rivelerà molto utile, ad esempio è consigliatissimo il finocchio, da assumere sotto forma di tisana o infuso, anche le tisane all’anice o alla cannella sono consigliatissime.

Un altro alimento importante che aiuterà ad eliminare la presenza di gas in eccesso è il peperoncino, che ha una forte azione disinfettante, ma occhio a non esagerare. Se il succo di aloe è di vostro gradimento, anche assumere due cucchiaini al giorno porterà ad ottimi risultati. Via libera anche al the verde, molto utile sia perché aiuta durante la digestione sia perché drena i liquidi in eccesso, è consigliato berne fino a cinque tazze al giorno.

Come eliminare il gonfiore se già esistente

Come già detto in precedenza, bisognerà modificare leggermente l’attuale alimentazione aumentando o, in alcuni casi, riducendo il consumo di determinati alimenti.

  • Molto importante è l’assunzione di alimenti lattici vivi e di fibre, soprattutto quelle contenute nei frutti.
  • Il carbone vegetale si rivelerà un ottimo alleato in caso di pancia gonfia.
  • Zenzero: aiuta a ridurre il gonfiore ed è inoltre un ottimo condimento per i piatti. Anche bere tisane allo zenzero può aiutare, se ne trovano già pronte in commercio ma, per restare sul naturale, sarà semplicissimo creare una tisana in casa. Basterà infatti lasciare in infusione alcune fettine ricavate dalla radice di questa pianta, poi sarà pronta all’uso. Non c’è niente di più sano di un’ottima bevanda detox.
  • Mele, melissa, menta e mirtilli: quattro alimenti che aiuteranno notevolmente.
  • Una bella tazza di camomilla prima di andare a letto: agirà sia sul meteorismo sia sulla digestione, facilitandola.
  • Iniziare la giornata con una tazza di acqua calda e limone.
  • Via libera anche al consumo di verdure, attenzione però, dovranno essere ben cotte altrimenti fermenteranno nel nostro intestino provocando il tanto odiato gonfiore addominale.
  • Ultimo consiglio, ma non per importanza: attenzione alla masticazione. Bisogna masticare ogni singolo alimento in modo lento, nel caso contrario, anche una scorretta masticazione (magari dovuta alla fretta) vi porterà ad avere la pancia gonfia.

Atteggiamenti da evitare

Ovviamente, ci sono alcune accortezze da tenere in mente per evitare di aggravare la situazione, ecco un breve elenco delle cose e degli atteggiamenti da evitare in caso di pancia gonfia.

  • Evitare di mangiare troppo, tenersi leggeri è il primo passo per far svanire il gonfiore.
  • Mai mettersi a letto immediatamente dopo i pasti.
  • Non bere bibite gassate ed evitare di fumare durante i pasti.
  • Ridurre il consumo di latte, latticini e formaggi vari.
  • Limitare l’assunzione di alimenti che producono gas nel nostro intestino (come fagioli e legumi vari).
  • No a panna montata, maionese e a tutti quegli alimenti che contengono aria al loro interno: aggraveranno solo la situazione.

Ovviamente, è preferibile accostare a tutti questi consigli del movimento fisico, poiché anche la sedentarietà può essere causa di gonfiore addominale. Inoltre, anche una semplice passeggiata gioverà al vostro corpo e al vostro intestino, facendovi sentire risanati.

Il miglior rimedio naturale

Per ovviare e contrastare la pancia gonfia, a una alimentazione più equilibrata potete associare un integratore e il migliore è sicuramente Piperina & Curcuma Plus che ha tantissimi benefici per l’organismo:

  • Stimola il metabolismo e l’azione dei succhi gastrici aiutando a favorire il processo digestivo
  • Sazia e placa il senso di fame permettendo di non arrivare troppo affamati ai pasti principali della giornata
  • Brucia le calorie in eccesso
  • Depura il fegato, i reni e l’intestino aiutando a mantenere la forma per tanto tempo.

Un integratore notificato dal Ministero della Salute per le sue proprietà e ottimi benefici e per i risultati garantiti che permette di ottenere. Adatto a tutti, a coloro che vogliono perdere peso in modo sano e naturale. Non è consigliato alle donne in gravidanza e a chi soffre di problemi gastrointestinali. Si consiglia di assumerne due compresse in concomitanza dei pasti principali insieme a un bicchiere abbondante di acqua.

Per chi volesse saperne di più può cliccare qui

Non ha controindicazioni o effetti collaterali in quanto si compone dei seguenti ingredienti naturali:

  • Piperina: sostanza presente nel pepe nero a cui dona il classico gusto piccante, incrementa il processo metabolico e l’azione dei succhi gastrici permettendo di dimagrire e perdere peso in modo rapido ed efficace;
  • Curcuma: una spezia di colore giallo nota nella cucina orientale e conosciuta anche con il termine di zafferano delle Indie; ha proprietà detox, in quanto elimina le scorie e le tossine in eccesso, depurando efficacemente l’organismo;
  • Silicio Colloidale: un ingrediente poco noto, ma che protegge la pelle, i tendini e le ossa, oltre ad aumentare l’efficacia e le prestazioni dei due ingredienti essenziali.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono. trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 Euro per 4 confezioni invece di 196 Euro con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.