Ritenzione idrica: la migliore dieta per eliminarla

·2 minuto per la lettura
cibi combattere cellulite
cibi combattere cellulite

La cellulite è un problema che riguarda molte donne di tutte le età e risulta molto complessa da combattere. In realtà ci sono cibi che se mangiati in maniera regolare permettono di ottenere grandi miglioramenti o comunque di prevenire il problema. Chiaramente non esiste una dieta miracolosa contro questo inestetismo, ma un’alimentazione corretta permette di ridurre il grasso in eccesso e di conseguenza anche di migliorare la situazione legata alla cellulite.

I cibi per combattere la cellulite

Ci sono alcuni cibi che dovrebbero far parte dell’alimentazione di chi desidera combattere la cellulite. In particolare è essenziale seguire una dieta povera di sodio, ma che contenga anche quantità molto ridotte di grassi (soprattutto di origine animale) e di zuccheri. Vi suggeriamo anche di bere molta acqua perchè solo sfornzandosi di bere almeno due litri al giorno si potrà restare idratate. Può essere utile anche bere alcuni infusi per cambiare sapori, questo è utile anche perchè esistono delle tisane anticellulite che permettono di prevenire la ritenzione idrica grazie ai loro componenti.

Tra i cibi che risultano utili per contrastare la cellulite ci sono sicuramente la frutta e la verdura. Vi consigliamo soprattutto di mangiare i vegetali ricchi di vitamina C perchè questo nutriente protegge i capillari sanguigni e quindi consente di ridurre il rischio di avere problemi di microcircolazione. Anche i frutti rossi hanno un’azione importante sul microcircolo e inoltre vantano qualità antiossidanti.

Risulta utile anche mangiari cibi che abbiano un’azione disintossicante: via libera allora a carciofi, cicoria, anguria, cetrioli e fragole. In particolare l’ananas vanta qualità diuretiche molto importanti e quindi elimina le tossine presenti nell’organismo.

Chiaramente è bene mangiare quantità moderate senza mai esagerare in maniera da non accumulare troppo grasso nelle zone critiche del corpo. Gli alimenti integrali permettono di aumentare la sensazione di sazietà e di conseguenza mangiare questi significa mangiare meno durante i pasti e anche evitare di mangiare tra un pasto e l’altro.