Rivolta a Rebibbia, I familiari urlano contro la polizia

La restrizione ai colloqui, manovra decisa per il contenimento del contagio da Coronavirus, ha provocato molte rivolte in diversi istituti penitenziari italiani.

Nel carcere di Rebibbia (Roma) la sommossa ha coinvolto anche i vigili del fuoco, costretti ad intervenire dopo che i detenuti, durante la sommossa, avevano appiccato il fuoco in diversi bracci del penitenziario.