Rocco Casalino: "Il mio futuro potrebbe essere in Parlamento"

Primo Piano
·1 minuto per la lettura

"Il mio futuro? Potrebbe essere in Parlamento". A rivelarlo è Rocco Casalino, il Cinque Stelle ex portavoce dell’uscente premier Giuseppe Conte.

“Ho ricevuto diverse proposte, ma il mio futuro lo vedo ancora nel mondo della politica", ha rivelato l’ex gieffino a SkyTg24. "Dipende anche da cosa farà lui - spiega il grillino riferendosi a Giuseppe Conte - credo di aver servito lo Stato e imparato tante cose, il flusso naturale potrebbe essere il Parlamento".

GUARDA ANCHE: Rocco Casalino a Palazzo Chigi, tra gaffe e polemiche

E alla domanda sul futuro professionale dell’avvocato Conte, Casalino ha rivelato: "Sento spesso il presidente, ora è in una fase in cui sta facendo diverse valutazioni, è normale del resto: siamo usciti da pochi giorni da Palazzo Chigi e deve fare un suo percorso". 

Quanto alla sua caduta, Casalino ha ammesso che era nell’aria: "Il sentore lo avevamo, avevamo capito che c'era un progetto prestabilito: Renzi voleva farlo cadere. È come quando dici a una persona se vuole un caffè e ti risponde: 'sì ma con lo zucchero no, senza zucchero nemmeno, con il latte non lo voglio, con la soia nemmeno... finché non capisce che il caffè non lo voleva dal principio".

GUARDA ANCHE: Conferenza stampa di Conte: Casalino l’ha fatto di nuovo, il dettaglio che non sfugge