Rossella Erra, da commercialista a Ballando con le Stelle: "Miracolata"

·3 minuto per la lettura
rossella erra ballando con le stelle
rossella erra ballando con le stelle

Rossella Erra è la presidente dell’anti-giuria di Ballando con le Stelle. Fino a qualche anno fa era una semplice spettatrice, poi dalla professione di commercialista è passata a quella di opinionista. Come è avvenuto questo passaggio?

Rossella Erra da commercialista a Ballando con le Stelle

Il grande pubblico la conosce come la Signora Rossella, presidente dell’anti-giuria di Ballando con le Stelle e opinionista di Detto Fatto. All’anagrafe si chiama Rossella Erra e, fino a qualche tempo fa, svolgeva il mestiere di commercialista. Quando lo studio dove lavorava ha chiuso si è ritrovata disoccupata e disperata. Poi, un colpo di fortuna le ha cambiato la vita. Intervistata da BubinoBlog, ha dichiarato:

“Qualcuno mi dice con un’accezione negativa ‘Tu sei miracolata‘ ed io rispondo che sono una miracolata, perché il Signore mi ha dato una seconda chance, mi ha tolto dalla disperazione più assoluta e mi ha dato la possibilità di sentirmi viva un’altra volta. Soprattutto mi ha fatto sentire un essere umano”.

Rossella Erra a Ballando con le Stelle

Prima di approdare a Ballando con le Stelle, Rossella Erra è entrata a far parte del cast fisso di Vieni da Me, programma. E’ stata Caterina Balivo la prima a darle fiducia, poi è stata la volta di Bianca Guaccero che l’ha voluta per Detto Fatto. Infine, anche Milly Carlucci si è accorta di lei. In merito al ruolo di ambasciatrice del popolo a Vieni da Me, ha dichiarato:

“Un personaggio che è stato un colpo di genio, perché non c’era mai stato fino a quel momento in tv ‘la signora da casa che guarda la televisione’. Caterina mi ha dato la possibilità di farlo in televisione. (…) Quando Vieni da Me è stato chiuso, Milly Carlucci e Giancarlo De Andreis mi hanno voluta per il ruolo di presidente dell’anti-giuria a Ballando con le Stelle. Quest’anno sono da sola e quindi c’è maggiore responsabilità. Io porto il mio giudizio personale, ma anche quello di chi non ha voce, che non ha i social. Non posso rappresentare tutti. Insomma, quello che facevo da casa, ora lo faccio in presenza”.

Rossella Erra di Ballando con le Stelle: il bodyshaming

Oltre all’aspetto lavorativo, Rossella Erra ha parlato anche di alcuni aspetti della sua vita privata. In particolare, ha rivelato di essere spesso vittima di bodyshaming. Ha dichiarato:

“Mi hanno dato della ‘chiattona’, ‘cicciona’, ‘maiale’ e ci sono rimasta molto male. Il mio fisico non è mai stato un vero problema, ma quando te lo dicono ci rimango male. Lo scorso anno a Ballando avevo un tavolino che nascondeva la parte di sotto del mio corpo, quest’anno ho una poltrona e non ti nascondo che far vedere la parte bassa del corpo è difficile perché è abbondante ovunque e mi sento un po’ nuda. Ma è anche una presa di coraggio“.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli