Russell Crowe arriva la conferma: interpreterà Zeus in «Thor: Love and Thunder»

·1 minuto per la lettura

Russell Crowe interpreterà Zeus nel quarto capitolo del franchise targato Marvel «Thor: Love and Thunder».

Il suo ingaggio nel cast era stato annunciato a marzo, lasciando però avvolto nel mistero il ruolo che avrebbe ricoperto il 56enne.

Con lui ci sarà anche Chris Hemsworth che si calerà nuovamente in God of Thunder.

Durante un'apparizione in un programma radiofonico australiano, l’attore premio Oscar si è lasciato scappare il suo coinvolgimento nei panni del re dell’Olimpo e padre degli dei all’interno del Marvel Cinematic Universe.

«Ora, salirò sulla mia bicicletta, andrò agli studi Disney-Fox... e verso le 9:15, sarò Zeus in “Thor 4”. È il mio ultimo giorno nei panni di Zeus», ha detto al termine dell’intervista, senza però che ulteriori dichiarazioni venissero rilasciate da parte dei portavoce della Disney.

Le riprese di «Thor: Love and Thunder», diretto da Taika Waititi, sono in corso in Australia.

Nel cast ci saranno anche Natalie Portman e Tessa Thompson, che riprenderanno rispettivamente i loro ruoli di Dr.Jane Foster e Valkyrie.

Christian Bale, invece, interpreterà il supercriminale Gorr the God Butcher.

Anche le star dei Guardiani della Galassia, tra cui Chris Pratt e Karen Gillan, sono state avvistate sul set del blockbuster.

«Thor: Love and Thunder» uscirà a maggio 2022.