Ryan Gosling ha dovuto imparare tutti gli stili di arti marziali


Ryan Gosling, che insieme a Chris Evans è il protagonista del nuovo film "The Man Gray", ha rivelato in che modo si è preparato per recitare nella pellicola diretta dai fratelli Russo.
Il film uscirà su Netflix il 22 luglio prossimo.
L'attore, che non è del tutto estraneo ai ruoli dinamici e avventurosi, ha raccontato di aver dovuto imparare tutti i tipi di arti marziali per interpretare il personaggio di Court Gentry.
"Ho attraversato tutti i diversi stili di arti marziali e poi ho avuto come consulente un membro della Delta Force", ha affermato il 41enne.
"Ho avuto consigli incredibili: se hai intenzione di andare a dormire, lega il laccio delle scarpe alla porta così se qualcuno entra lo saprai. È stato facile, insomma, immedesimarsi in Six perché è un eroe analogico in un mondo digitale", ha spiegato la star di Hollywood.
Parlando della pellicola in uscita ha poi concluso: "I fratelli Russo hanno una tecnica davvero interessante. Prima che iniziasse il film hanno messo la sceneggiatura su un grande schermo. E tutti insieme abbiamo studiato quello che sarebbe successo. È una cosa che aiuta perché non capita spesso di trovarti a cadere in un pozzo in cui ti danno la caccia delle spie cecoslovacche".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli