Sabrina Ferilli cambia look e il suo è il taglio scalato perfetto per affrontare l'autunno

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Vittorio Zunino Celotto - Getty Images
Photo credit: Vittorio Zunino Celotto - Getty Images

La scalatura sarà il leitmotif delle tendenze capelli autunno inverno su tutte le lunghezze. Se sui corti e cortissimi ha relativamente poche possibilità d'interpretazione, mentre sul lungo si può spaziare in tanti modi, nel caso dei tagli capelli medi e soprattutto dei bob, protagonisti di stagione, è più difficile trovare un compromesso tra volume, facilità di gestione e ovviamente glamour.

Un'ottima soluzione a questo dilemma ce la dà Sabrina Ferilli con il suo nuovissimo taglio medio, iper femminile (come lei), dove le diverse lunghezze rendono il look dinamico, ideale per essere portato anche un po' spettinato.

Uno stile che ricorda quello di Jlo, da sempre amante delle scalature che partono da ciuffi frontali leggermente più corti, da portare con le punte rivolte verso l'esterno. In questo modo, il volume è sempre garantito così come il viso incorniciato dai capelli, uno stratagemma per togliersi qualche anno. A rendere tutto più che perfetto ci pensa poi il nuovo colore capelli di Sabrina Ferilli, un castano medio impreziosito da qualche schiaritura non troppo chiara.

A chi sta bene il taglio medio scalato di Sabrina Ferilli

Un taglio medio scalato può essere la soluzione perfetta davvero per tutte per svecchiare un look, poter gestire con facilità i capelli, avere molte possibilità di acconciatura ed essere perfettamente on trend. Per questo non ci sarà da stupirsi se tantissime imiteranno l'attrice romana, la più amata dagli italiani, che con questo cambio di stile ha preso un'ottima decisione, come conferma anche l'hairstylist Cristiano Filippini: "Sabrina Ferilli ci ha abituati a una immagine di sé sempre piuttosto coerente, a parte qualche leggero aggiornamento del colore, ma sono d'accordo con questa linea perché, a mio avviso, in queste tonalità e queste forme la bellezza dell'attrice è esaltata".

Spiegaci questo look.

"Un'accorciatina alla punte, una nuova luce sui capelli ottenuta schiarendo le lunghezze con dei microeffetti e una piega dove il ciuffo si poggia sullo zigomo, elemento caratterizzante della bellezza dell'attrice. La lunghezza invece è asciugata verso l'esterno nella zona del mento per dare ampiezza e luce al viso, un risultato ottenuto anche grazie al colore più chiaro, che aiuta moltissimo in questo".

Il colore ben si sposa col taglio?

"I toni caldi che da sempre contraddistinguono la Ferilli sono veramente perfetti, tutti gli effetti che ricordo su di lei spaziano dal caramello al nocciola senza mai virare sul rame, che credo non esserle troppo gradito. Questi colori sono amati da tantissime donne, che a ragione li richiedono al loro parrucchiere di fiducia".

Come orientarsi nella scelta delle schiariture?

"L'attenzione va posta sull'incarnato: meglio sempre farsi consigliare da un professionista su quale è il riflesso più indicato rispetto al vostro sottotono. Per le mediterranee che odiano i riflessi caldi, basterà far cadere la scelta su una nuance nella gamma dei castani freddi, senza snaturare eccessivamente la base naturale".

Cristiano Filippini, fondatore di [#1]HAIRLAB, hairstylist dal 1996: "Ho sempre puntato tutto sull'aggiornamento, le nuove tendenze e la consulenza alla cliente finale, basandomi sulla morfologia, l'incarnato e il rispetto del capello e della sua portabilità". Lo trovate anche su Instagram come @cri.filippini.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli