Sabrina Ferilli e Flavio Cattaneo sempre più in love a 10 anni dal loro matrimonio segreto a Parigi

·3 minuto per la lettura
Photo credit: Franco Origlia - Getty Images
Photo credit: Franco Origlia - Getty Images

Flavio Cattaneo e Sabrina Ferilli sono una coppia discretissima: pochissime foto paparazzate, idem red carpet insieme, zero assoluto per quanto riguarda foto e dichiarazioni d’amore social. Poco fumo e tanto arrosto, insomma. Perché Sabrina e Flavio si tengono per mano da un po’, esattamente dal 2005 e da quel colpo di fulmine sul set di Dalida (lei protagonista lui all'epoca direttore di Rai 1) da dieci anni e mezzo su quelle stesse mani brilla una fede dorata. L’attrice e l’imprenditore si sono sposati in gran segreto a Parigi il 29 gennaio 2011 e sono stati talmente bravi a mantenere la bocca cucita tanto che le carte sono state scoperte tre anni dopo e a dirla tutta ancora oggi in molti non ne sono ancora a conoscenza.

Quando si conoscono 16 anni fa, lei ha un matrimonio alle spalle con l’avvocato Andrea Perone, durato due anni e finito nel peggiore dei modi, ovvero con le foto del tradimento di lui su tutti i giornali, lui è separato dalla moglie Cristina Goi, madre dei suoi due figli. Nonostante le cicatrici, il colpo di fulmine è troppo forte da essere ignorato e così decidono di dare una seconda chance al vissero per sempre felici e contenti (e con il senno del poi hanno fatto benissimo). "Di lui mi hanno colpito la pazienza ferma, il carattere forte, la sua incapacità a corteggiarmi. Non ci sono stati né fiori né regali fra noi due", ha detto la Ferilli Nazionale a Gente, "la vera seduzione in un rapporto paritario, come il nostro, è il rispetto delle promesse".

Photo credit: Elisabetta Villa - Getty Images
Photo credit: Elisabetta Villa - Getty Images

“Quando si supera lo stato adolescenziale la sfera sentimentale si affronta con maggiore costanza e saggezza. Flavio è una persona ferma, solida e forte, siamo anche molto simili in questo. Ci siamo dati stabilità a vicenda” ha poi ribadito al Corriere della Sera Sabrina, presenza preziosa di Tu sì que vales, al fianco della BFF Maria De Filippi e tra i protagonisti super funny di Dinner Club su Amazon Prime Video.

Classe 1963 (un anno in più della moglie), Flavio è un imprenditore stimatissimo. Nel 1999 assume la carica di Commissario dell’Ente Fiera Milano, che trasformerà in SpA e lancerà in borsa e di cui sarà Presidente e Amministratore Delegato fino al 2000. Dopo essere stato scelto come Direttore Generale della RAI, dal 2005 al 2014 è AD di Terna, oltre ad essere tra i primi a credere in Italo (pare che nel 2018 abbia incassato 116 milioni dalla vendita alla nuova proprietà americana delle sue quote ndr). Poi nel 2016 diventa AD di Telecom (incarico che lascia poco dopo con una buonuscita di 25 milioni di cui si è parlato parecchio), conservando nel frattempo le redini di Fiera Milano e dell'immobiliare Domus Italia. Lui al Financial Times nel 2016 diceva di avere "poco tempo libero" a causa di una "moglie esigente", definendo il matrimonio "un secondo lavoro" ma fondamentalmente nessuno gli ha mai creduto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli