Sabrina Ferilli e Il sesso degli angeli: «Non posso resistere a Pieraccioni»

·1 minuto per la lettura

Sabrina Ferilli è tornata al cinema con «Il sesso degli angeli».

Si tratta di una commedia diretta e interpretata da Leonardo Pieraccioni, che nel film veste questa volta i panni di un parroco, mentre l'attrice interpreta una seducente prostituta che si innamora a prima vista proprio di Pieraccioni.

«Innamorarsi è un parolone... diciamo che ne subisco il fascino. Anche perché il personaggio di Leonardo nasconde un segreto e quindi appare eccentrico e insieme misterioso. In verità c'è un equivoco. Anzi, un doppio equivoco: all'inizio lui non sa che io sono l'amministratrice di un bordello e io non so che lui... è un prete! Quando lo scopriremo, saremo l'uno più sconvolto dell'altra».

La 57enne è alla sua prima collaborazione con il celebre toscano.

«Conoscevo Leonardo, ho sempre amato l'umorismo ricco di sentimenti di cui è capace - spiega -. E quando mi ha detto che voleva parlarmi di un progetto, sapevo già che avrei accettato».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli