Safari in Tanzania: quando andare, tutte le info

safari tanzania periodo migliore

Scopri quando andare in Tanzania per un Safari. Oggi vogliamo darti qualche consiglio e indicazioni utili per godersi al meglio un viaggio in questo bellissimo angolo di mondo.

Safari in Tanzania: quando andare

La Tanzania si trova a sud dell’Equatore, si affaccia sull’Oceano Indiano in corrispondenza dell’arcipelago delle Seychelles e a nord delle Isole Comore.

Se avete intenzione di organizzare un viaggio in Tanzania, è necessario tener conto di diversi aspetti. Primo tra tutti quello climatico.

tanzania

Clima e temperature

La Tanzania gode di un clima tropicale e presenta, quindi, stagioni diverse rispetto a quelle europee.

Infatti, il periodo più caldo è tra novembre e febbraio, quando le temperature vanno in media dai i 25 ai 31°. Tuttavia, da fine ottobre ad aprile, la Tanzania è spesso presa di mira dalle stagioni piovose, specialmente nel mese di aprile, accompagnate spesso da temperature torride ed afose.

La stagione più fredda, invece, è quella che va da maggio ad agosto, quando le temperature scendono fino a 15°.

In alta montagna il clima è fresco mentre, nelle zone degli altopiani, in inverno le temperature possono raggiungere anche i 10°.

L’area centro-meridionale dello Stato, a sud dell’Equatore, in alcuni periodi viene presa di mira, seppur in maniera marginale, dai cicloni tropicali. I mesi più a rischio sono, quindi, quelli da fine dicembre a metà aprile.

Infine, nelle zone montuose, in particolare nei pressi del Kilimangiaro, le minime notturne possono scendere anche di parecchi gradi sotto lo zero.

I parchi nazionali

La Tanzania è uno stato ricco di parchi nazionali: se ne contano, infatti, ben sedici e nel Paese più del 30% del territorio è tutelato all’interno di un’area naturale protetta.

I parchi più famosi sono: il Parco Nazionale del Serengeti, la riserva naturale di Ngorongoro, il Tarangire National Park, il Lake Manyara National Park, la Riserva di caccia del Selous, il Parco Nazionale del Kilimanjaro, il Ruaha National Park e il Mikumi National Park.

Info utili

La capitale della Tanzania è Dodoma. La moneta di Stato è lo Scellino Tanzaniano (TZS) (Cambio: €1,00 = 2673,01 TZS).

Il documento necessario per il viaggio è il passaporto con validità residua di 6 mesi al momento dell’ingresso nel Paese.

Il visto può essere richiesto, previo pagamento, anche all’arrivo in Tanzania; in alternativa ci si dovrà rivolgere al Consolato della Tanzania.

Per quanto riguarda le vaccinazioni: è obbligatorio vaccinarsi contro la febbre gialla se si arriva nel Paese via terra, attraversando aree a rischio, oppure se si è effettuata una sosta di almeno 12 ore in aeroporti di città o aree a rischio.