Saldi 2022, occhio al prezzo

·2 minuto per la lettura
saldi sardegna
saldi sardegna

Grande attesa per i saldi invernali in Sardegna per questo 2022. La Regione Sardegna, come tutte le altre nel resto della Penisola, ha confermato la data di inizio delle giornate di sconti. Sulla base dell’indirizzo della Conferenza delle Regioni del 2016, le vendite di fine stagione partiranno mercoledì 5 gennaio 2022, ovvero il giorno feriale antecedente l’Epifania, per una durata complessiva di 60 giorni. Tra le regioni anticipatarie segnaliamo invece la Basilicata (2 gennaio), la Sicilia e al 3 gennaio la Valle d’Aosta; hanno scelto di posticipare all’8 gennaio e al 5 marzo i comuni (turistici e non) dell’Alto Adige.

LEGGI ANCHE: Saldi invernali 2022: le date di inizio e termine Regione per Regione

Le norme da seguire per i saldi invernali 2022 in Sardegna

L’Assessorato del Turismo, Commercio e Artigianato ha comunicato che per le vendite di fine stagione restano in vigore le disposizioni contenute nel Decreto assessoriale n. 8 del 15 giugno 2011.

Saldi invernali 2022 in Sardegna: occhio al prezzo

Attenzione al cartellino! Gli esercenti o i negozianti dovranno obbligatoriamente esporre sul cartellino del capo in saldo sia il prezzo integrale pre-sconto, sia il prezzo ribassato con la percentuale di sconto, per evitare che lo sconto applicato sul prodotto sia falso. Un ottimo metodo per non portare a casa affari fasulli è quello di passare nel negozio prima dell’inizio dei saldi, in questo modo eviterete sorprese.

Saldi invernali 2022 in Sardegna: i doveri del negoziante

La legge che regolarizza l’acquisto nei periodi di saldi di fine stagione è il decreto legislativo n. 114 del 1998, in particolare l’art. 15. Innanzitutto occorre munirsi della documentazione idonea per poter dare il via al periodo sconti. Il negoziante dovrà infatti dare comunicazione al Comune, per confermare la propria adesione almeno cinque giorni prima dell’inizio della stagione dei saldi, e dovrà indicare il periodo preciso di inizio e fine saldi; la tipologia di merce che intende mettere in offerta; in che modo verrà differenziata la merce in saldo da quella non in saldo e la sede in cui è ubicata la sua attività commerciale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli