Saldi invernali: regole da rispettare

·1 minuto per la lettura
saldi umbria
saldi umbria

I saldi invernali 2022 rappresentano uno dei periodi più attesi per gli amanti dello shopping e per gli appassionati di affari a prezzi ribassati. Un periodo ancora più desiderato degli scorsi anni, sia per gli esercenti che per i consumatori, viste le conseguenze della diffusione dei virus Covid-19 e le perdite relative nei diversi settori. Per quanto riguarda l’Umbria, la Regione ha stabilito la data di inizio saldi per il 5 gennaio 2022, un giorno prima della festività dell’Epifania. Ad annunciarlo è stato l’assessore regionale allo Sviluppo economico, Michele Fioroni. La scelta della data dei saldi invernali diffusa dall’assessorato regionale è in coerenza con le decisioni assunte dalla Commissione Sviluppo economico della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome.

Saldi invernali 2022 in Umbria: durata e info

La durata dei saldi in Umbria sarà di 60 giorni. I saldi termineranno dunque in data sabato 5 marzo 2022. La nota della Regione riporta che il tutto è stato determinato “facendo seguito ed in coerenza con le decisioni assunte dalla Commissione Sviluppo economico della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome”. Fioroni ha poi concluso confermando che “Resta ferma la possibilità di fare vendite promozionali durante tutto il periodo dell’anno, come già previsto dalla legge regionale n. 10 del 2014”.

Saldi invernali 2022 in Umbria: regole da rispettare

Come ogni anno, occorre fare massima attenzione per non ritrovarsi con affari che ben poco hanno a che fare con veri sconti. Vale la regola d’oro del controllo cartellino su cui deve essere indicato il prezzo prima dell’inizio dei saldi, il prezzo scontato e, naturalmente, la percentuale di sconto applicata. Attenzione anche alle norme antidiffusione del Covid, ovvero igienizzazione delle mani all’ingresso del negozio, distanziamento tra persone all’interno dell’attività, rispetto del numero massimo di persone consentito nel locale e rigoroso utilizzo delle mascherine.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli