Salma Hayek ci tiene a ribadire che il suo seno è 100% naturale ed è diventato prosperoso per un motivo

·1 minuto per la lettura

Salma Hayek non si fa problemi a chiamare le cose col proprio nome. E dunque, alla domanda (insistente) sul presunto rifacimento del seno, l'attrice messicana ha dichiarato che no, non è passata per la mani di qualche chirurgo plastico e sì, i suoi seni sono 100% naturali. Semplicemente, fa sapere l'artista 54enne con grande candore, il suo lato A è diventato ancora più esplosivo dopo l'ingresso in menopausa. Lo fa via video, ospite dell'amica Jada Pinkett Smith e del suo celebre programma "Red Table Talk" (qua il video). "Faccio parte del gruppo di donne che, quando ingrassano, si trovano con un seno maggiorato. Mi è capitato quando sono rimasta incinta e quando sono entrata in menopausa”.

Seno in menopausa, il parere dell'esperta

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Come ci spiega Valentina Finotti, chirurgo plastico e medico estetico di Clinica Sotherga a Milano, "quel che accade a Salma Hayek capita a moltissime donne. Il fatto è che i noti sbalzi ormonali che avvengono durante la menopausa, con i livelli di estrogeni in brusco calo, fanno sì che le ghiandole deputate alla produzione di latte materno si chiudano, con i tessuti sostituiti da adipe. Da cui l'aumento di taglia del reggiseno, fino a due volte tanto il volume di seno di partenza. Lato beauty, la strategia anti lassità è solo una: elasticizzare il seno come se non ci fosse un domani. Vietata la pigrizia: armatevi di un olio di mandorle dolci e nel post doccia applicatelo con un massaggio soft sulla pelle ancora bagnata. In questo modo limiterete la formazione di antipatiche smagliature, valorizzando al massimo la vostra nuova scollatura da pin-up".

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Salma Hayek racconta la battaglia contro il Covid-19: «Stavo per morire»

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli