Salma Hayek: la casa di Londra è infestata dai fantasmi

·1 minuto per la lettura

Salma Hayek è alle prese con i fantasmi che si sono piazzati nella sua casa londinese.

A quanto pare gli spettri si divertono a suonare il pianoforte, che d’improvviso emette suoni senza che nessuno lo tocchi, e ad accendere e spegnere le luci dell’abitazione.

Ad assistere ai sinistri avvenimenti è stata anche la

figlia quattordicenne di Salma, Valentina e i suoi amici.

«Non ho visto personalmente queste cose, ma qualcuno, non voleva più lavorare lì perché il pianoforte suonava da solo e non avresti avuto il coraggio di andare al terzo piano... Le luci si accendono e si spengono, le porte e le finestre si aprono e si chiudono», ha detto l’attrice nel salotto del The Ellen DeGeneres Show.

Gli eventi spettrali sono diventati così gravi che Salma ha persino chiamato un medium per cercare di liberare la proprietà dai poltergeist.

«Ho detto: “Guarda, farò venire qualcuno (anche se non è vero), così psicologicamente possiamo pensare che sia finita”. Niente cosce di pollo, niente teste di pollo, non portare qualche animale morto a casa mia. Ha trovato tipo 20 (fantasmi)».

La pulizia del medium ha funzionato sebbene alcuni fatti inquietanti permangano.

«Era infestato, penso... Ma non è più come prima, sicuramente».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli