salute benessere

  • Cos’è il vaiolo delle scimmie

    SALUTE: Identificato per la prima volta in Europa nel 1958, il vaiolo delle scimmie (in inglese monkeypox) è una malattia infettiva causata dal poxvirus che riguarda gli animali selvatici. In rari casi l’infezione può essere trasmessa anche tra esseri umani. L’Africa è il continente che più spesso ha a che fare con questo tipo di malattia. Nell’ Africa occidentale la mortalità causata dal vaiolo delle scimmie è di circa l’1%, mentre per quella del bacino del Congo può arrivare fino al 10%.

  • Mascherine ed allergie respiratorie: ecco perché continuare a portarle

    Salute: Durante i due anni di restrizioni imposte dalla pandemia da Sars-Cov-2, indossare la mascherina non era una scelta ma un obbligo, volto a limitare al massimo il rischio di contagio. Ora che l’obbligo di mascherina riguarda solo una minima parte delle attività e degli spazi (sia all’aperto che al chiuso), sempre più persone scelgono di indossare con minor frequenza questo importante dispositivo di protezione individuale. Ma non vi stupite se continuerete a vedere diverse persone camminare per le strade indossando la mascherina, potrebbero infatti avere anche una motivazione diversa dal Covid, come ad esempio le allergie respiratorie (polline, graminacee, muffe ecc. Ecco cosa hanno scoperto i ricercatori. 

  • Dionisi: "Attenzione al Bologna: squadra in salute ed esperta"

    Il Sassuolo si prepara ad affrontare l'ultima trasferta dell'anno in casa del Bologna: una partita che è un derby e che potrebbe dare punti importanti ad una delle due squadre per migliorare la propria classifica. Queste le dichiarazioni alla vigilia del match da parte di Alessio Dionisi, tecnico neroverde.

  • Covid-19: tre mutazioni rare dietro i casi asintomatici. Si apre la strada a nuove terapie

    Salute: Nei due anni di pandemia da Covid-19 ci si è chiesti spesso perché alcune persone sviluppano sintomi (anche gravi) e altre no, nonostante fattori di rischio, come l’età avanzata. La risposta potrebbe arrivare da una ricerca italiana pubblicata sulla rivista Genetics in Medicine. La scoperta potrebbe aprire la strada a nuove tecniche di diagnosi e a nuove terapie farmacologiche ed è per questo che i dati della ricerca sono stati resi disponibili online a tutti i ricercatori del mondo.

  • Il ritorno di Mihajlovic: “Ho sofferto molto”

    Dopo il ricovero in ospedale e le cure per combattere la leucemia Sinisa Mihajlovic può finalmente tornare in campo ed allenare il suo Bologna che domenica affronterà il Venezia in campionato. Il tecnico serbo ha raccontato i difficili momenti vissuti in ospedale: “La salute ti fa godere la vita ma la malattia ti fa comprenderne bene il significato e dopo un sacco di tempo persino una passeggiata ti fa rinascere. Devo dire che questa volta è stato più pesante dal punto di vista mentale perché per il Covid sono dovuto rimanere sempre da solo, ho visto mia moglie solo per tre ore in un giorno”.

  • Covid-19: che impatto ha avuto la pandemia sui giovani? La fotografia dell’ISTAT

    Salute: Che effetto hanno avuto due anni di pandemia sui ragazzi? La risposta arriva dal rapporto ISTAT “Indagine sugli alunni delle scuole secondarie” che ha analizzato i comportamenti dei giovanissimi anche oltre l’orario scolastico. La mancanza di libertà, l'impossibilità di viaggiare e di partecipare a feste, cene e aperitivi. I giovani hanno sentito la mancanza di una vita normale e anche la DAD ha fatto la sua parte… Scopriamo insieme tutti i dettagli.

  • Sigarette: cosa succede se il prezzo continua ad aumentare?

    Salute: L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) stima gli effetti generati dall’aumento del prezzo delle sigarette. L’Italia è uno degli stati europei con la tassazione più alta, il 78% al prezzo medio di vendita delle sigarette che, tradotto in euro, significa che se un pacchetto costa 10 euro 7,8 euro sono di tasse. Tra accise e Iva ogni anno i fumatori “regalano” allo Stato 14 miliardi di euro. Una cifra che potrebbe sembrare enorme, e invece ecco dove finisce la metà di questi soldi

  • Reinfezione da variante Omicron: ecco cosa hanno evidenziato due nuovi studi

    Salute: L’Africa Health Research Institute ha condotto una ricerca, in attesa di peer review, con la quale ha esaminato la possibilità di reinfezione dei soggetti già colpiti da variante Omicron del Sars-Cov-2. Secondo quanto emerso dallo studio, chi è stato infettato dalla sottovariante BA.1 ha una protezione ridotta dalle mutazioni BA.4 e BA.5. Inoltre, lo studio evidenzia che i soggetti non vaccinati hanno una protezione 36 volte inferiore contro la variante BA.4 e di 37 volte minore contro BA.5 rispetto alla capacità neutralizzante verificata con BA.1. Nei soggetti vaccinati invece la capacità di neutralizzare il virus è inferiore di 3,2 volte contro BA.4 e di 2,6 volte contro BA.5 rispetto a quella mostrata con BA.1. Dunque la reinfezione da variante Omicron è possibile. Scopriamo insieme maggiori dettagli.

  • Astinenza dal sesso: quanto ‘resiste’ l’uomo? E quanto la donna?

    Quanto può resistere un uomo senza sesso? E quanto una donna? Se lo sono chiesti diversi gruppi di ricercatori in tutto il mondo, giungendo a risultati molto diversi tra i due generi ma anche tra le diverse nazionalità. Le donne mostrano infatti una tolleranza maggiore per quel che riguarda l’astinenza dal sesso, gli uomini invece fanno più fatica a privarsi di questo importante elemento della vita di coppia e dell’intimità. Ecco cosa rivelano i sondaggi condotti da Superdrug, rivenditore britannico nel campo della salute e della bellezza, e da Petra, rivista tedesca di fashion e lifestyle.

  • Effetto Covid, che stress per chi lavora nei supermercati

    Salute: Non solo medici ed infermieri tra le categorie più sottoposte a stress dalla crisi sanitaria: lo evidenzia lo studio condotto dal Dipartimento di psicologia dell’Università Bicocca di Milano e guidato dai Professori Roberta Valtorta, Cristina Baldissarri e Chiara Volpato. Tra le professioni più ‘schiacciate’ dalle nuove dinamiche createsi durante la pandemia figurano anche i dipendenti delle attività che non hanno mai potuto fermarsi nonostante l’emergenza Covid-19. Tra questi, spiccano per gli altissimi livelli di stress e di stanchezza i dipendenti dei supermercati ed in particolare i cassieri. Ecco perché.

  • Mascherine al chiuso: obbligo fino al 15 giugno, ecco dove

    Salute: “Sono personalmente soddisfatto. L’inizio di questa fase nuova è coerente con la responsabilità dimostrata dagli italiani che hanno imparato a convivere con il virus con grande consapevolezza. È un atteso messaggio di fiducia per i cittadini”. Con queste parole il Ministro della salute Roberto Speranza, sigla l’ordinanza che stabilisce fino a quando e dove sarà obbligatorio indossare la mascherina (Ffp2) e dove invece sarà solo “raccomandata”. Eliminato anche il Passenger Locator Form dall'1 maggio. Ecco tutte le novità dell’ordinanza.

  • Epatite acuta: perché colpisce solo i bambini?

    Salute: Suscitano preoccupazione le segnalazioni di casi di epatite acuta nei bambini registrate nel Regno Unito, negli Stati Uniti e nel resto d’Europa. Dieci in Italia. Ma perché ad ammalarsi sono solo i bambini? Dagli studi attualmente in corso nel Regno Unito, emerge che ci potrebbe esserci una correlazione tra questi casi e l’adenovirus, un patogeno responsabile di infiammazioni gastrointestinali nei bambini tra i 6 mesi e i 2 anni. Ma perché proprio adesso questa concomitanza? La causa sarebbe da ricercare nell’isolamento da lockdown. Ecco perché

  • Disastro in Colombia: giganti nuvole di schiuma tossica invadono Bogota

    Un disastro ambientale si sta consumando in Colombia, a Bogota, dove nuvole di schiuma tossica galleggiano sul fiume Balsillas. Secondo il governo locale si tratterebbe di detersivo, ma i cittadini della vicina Mosquera sospettano che non sia così. Il negoziante locale Luis Romero, intervistato dall’agenzia Reuters ha dichiarato: "La salute, questo è il problema. Questa schiuma colpisce tutto; ad esempio, la schiuma cade sulle porte e tutto marcisce". La residente Claudia Esperanza Garzon ha invece dichiarato che la sua salute è peggiorata dalla comparsa della schiuma: "Devo usare un inalatore perché i miei polmoni sono già cattivi", ha detto Garzon mentre spazzava la schiuma da casa sua.

  • Green pass e mascherine: cosa cambia il primo maggio?

    Salute: Il 30 aprile scade l’ultimo dpcm con le regole anti Covid, per questo motivo dal 1° maggio sono attese parecchie novità con un forte allentamento delle restrizioni. Il governo guidato da Mario Draghi sembra intenzionato a non pubblicare un nuovo decreto ma a modificare tramite emendamenti quello attuale. Le novità più attese riguardano green pass e mascherine. Quest’ultime non sono più obbligatorie in molti paesi europei mentre l’Italia è sempre stata più prudente sulla possibilità di abolirle anche nei luoghi chiusi.

  • Chi è Kanye West: non solo musica, anche controverse posizioni politiche e disturbi psichiatrici

    Kanye West nasce nel 1977 ad Atlanta, Georgia. A tre anni i suoi genitori divorziano e si trasferisce a Chicago con la madre. Inizia la carriera a metà degli anni '90 come produttore per artisti locali e nel 2001 irrompe sulla scena musicale come produttore dell'iconico album di Jay-Z, "The Blueprint". Ma Ye voleva mettersi dietro a un microfono. Dopo aver registrato un mixtape, firma un contratto con la Death Row Records. A febbraio 2002 esce il leggendario album "The College Dropout", che grazie a canzoni come "Jesus Walks" e "All Falls Down" diventa subito un classico. Continua a sfornare dischi sorprendenti, come "Yeezus" e "My Beautiful Dark Twisted Fantasy", e inizia a lavorare nella moda: Yeezy, la sua collaborazione con Adidas, è uno dei brand più pubblicizzati. Nel 2014 sposa Kim Kardashian, ma a fine 2021 i due divorziano. La coppia ha quattro figli: North, Saint, Chicago e Psalm West. Le sue opinioni controverse, come il sostegno a Trump, lo mettono sotto i riflettori più della musica. Ye rilascia dichiarazioni controverse che fanno scalpore, come quella in cui afferma che 400 anni di schiavitù "sembravano una scelta". Si scontra con artisti del calibro di Taylor Swift, 50 Cent, Jay Z e Billie Eilish. Con una diagnosi di disturbo bipolare, la salute mentale è una delle sue più grandi battaglie. Nonostante ciò, è considerato uno degli artisti più influenti degli ultimi anni.

  • Epatite acuta grave dei bambini, i sintomi da tenere sotto controllo

    Salute - Il mondo è spaventato da una nuova epidemia. Si tratta di un cluster di epatite virale acuta localizzato in Inghilterra con casi registrati ormai anche in altre zone. Ad essere colpiti sono soprattutto i bambini. Si presenta come un problema gastroenterologico con dolori addominali, diarrea, vomito e nessuna febbre. Secondo l’Oms l’adenovirus potrebbe essere una delle cause di questa pandemia. Ci sono però alcuni sintomi da tenere particolarmente sotto controllo e davanti ai quali il consiglio è di recarsi subito in ospedale.

  • Reazioni avverse al vaccino anti Covid-19: cosa dice il nuovo report AIFA?

    Salute: L’Italia è tra i Paesi europei con il tasso più alto di adesione alla campagna vaccinale anti Covid-19. Solo una piccola parte della popolazione italiana, infatti, si è fatta intimorire dai possibili e transitori effetti indesiderati che la vaccinazione poteva comportare in una ristrettissima percentuale di persone. La maggior parte degli italiani si sono sottoposti all’immunizzazione con fiducia e ottimismo e solo 18 su 100mila hanno sperimentato reazioni avverse. Lo rende noto la stessa Agenzia Italiana del Farmaco in un report.

  • Felicità: quali sono i vantaggi di vivere in campagna?

    Uno studio condotto dai ricercatori tedeschi dell’Istituto Centrale di Salute Psichica dell’Università di Mannheim e pubblicato sulla rivista Nature, ha sottolineato come vivere in città aumenti i rischi di soffrire di attacchi di panico e di disturbi depressivi e ansiosi rispetto al vivere in zone rurali. Il divario nell’equilibrio psicologico si amplia ulteriormente se si confrontano città molto popolose, come le metropoli, con piccoli centri abitati situati in campagna. Ma cosa rende tanto migliore la vita tra i campi?  Ecco i vantaggi di vivere in campagna.

  • Multe per over 50 non vaccinati: è possibile fare ricorso? Ecco cosa c’è da sapere

    Salute: Gli italiani non vaccinati che hanno compiuto 50 anni vengono raggiunti da un avviso, inviato dall’Agenzia delle Entrate, che comunica loro l’imposizione di una sanzione per il mancato rispetto dell’obbligo vaccinale. Questa ammenda riguarda anche gli over 50 che hanno cominciato ma non concluso il ciclo vaccinale (terza dose compresa). Ad emettere la multa, che ammonta a 100 euro, è il Ministero della Salute. Al momento della ricezione dell’avviso da parte dell’Agenzia delle Entrate il cittadino deve scegliere se pagare la sanzione o fare ricorso. Ecco come funziona.

  • Covid-19, quarta dose di vaccino: ecco a chi è destinata

    Salute: Sono state necessarie settimane di confronto e attesa ma il verdetto sulla quarta dose del vaccino anti-covid-19 è finalmente arrivato: l’Agenzia italiana del farmaco, l’Istituto superiore di sanità e il Ministero della Salute hanno stabilito che il secondo richiamo (secondo booster) potrà essere somministrato, per ora, solo ad alcune categorie di persone. La decisione è stata presa dopo il via libera alla somministrazione di una quarta dose di vaccino anti-covid arrivato dall’Agenzia europea per i medicinali e dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie.

  • Alzheimer, la scoperta che fa crescere la speranza

    Salute: Un importante studio sul morbo di Alzheimer pubblicato sulla rivista scientifica Nature Genetics, ha portato a una scoperta che accende la speranza sulla possibilità di studiare nuovi trattamenti per la malattia. Analizzando il dna di oltre 111 mila persone con diagnosi di Alzheimer o persone con parenti malati e confrontandolo con quelli di 750.000 soggetti sani i ricercatori hanno individuato una quarantina di nuove regioni nel dna associate al morbo. Per i ricercatori si apre quindi una nuova fase che può portare alla sperimentazione di nuovi farmaci.

  • Covid-19, la super contagiosa variante Xe: ecco le sue caratteristiche

    Salute: Individuata nel Regno Unito, dove si trova sotto la stretta osservazione dell’Agenzia per la Salute e la Sicurezza britannica (Uk Health Security Agency, Ukhsca), la variante Xe è l’ultima mutazione scoperta del Covid-19. 

  • Isolamento Covid: le nuove misure

    Salute: Il Direttore generale della prevenzione Giovanni Rezza, firma la nuova circolare emanata dal Ministero della Salute che stabilisce le nuove misure per isolamento e quarantena. Ecco cosa cambia

  • Sesso sicuro con la pillola anticoncezionale maschile non ormonale: cos’è, come funziona, quando arriva in Italia

    Salute - Praticare sesso sicuro dovrebbe essere la sola indicazione valida per tutti durante l’intimità, il resto sta alle preferenze di ciascuno. Se fino a poco tempo fa per evitare le gravidanze indesiderate le donne potevano contare solo sulla pillola anticoncezionale o sulla spirale, ora possono utilizzare anche il preservativo femminile. Allo stesso modo, gli uomini, la cui primaria protezione è sempre stata il preservativo, tra non molto potrebbero avere a disposizione la pillola anticoncezionale maschile.

  • Tumore al pancreas: cos’è, sintomi e come si cura

    Salute: Il tumore al pancreas è una forma cancerosa che attacca le cellule del pancreas, un organo ghiandolare, lungo dai 18 ai 20 cm, situato nella parte profonda dell’addome e suddiviso in testa (vicina al duodeno), corpo e coda (vicina alla milza). Ecco le caratteristiche di questa malattia oncologica.

  • Omicron 2 è più o meno pericolosa di Omicron 1? La risposta degli esperti

    Salute: Che differenza c’è tra Omicron 1 e 2? Una è più pericolosa dell’altra? Chi ha avuto il Covid può essere contagiato da Omicron 2? E chi è completamente vaccinato? Ecco le risposte a tutte queste domande.