Sanofi-Gsk annunciano efficacia nuovo vaccino anti Covid

·1 minuto per la lettura

Sanofi e Gsk hanno annunciato oggi che una singola dose di richiamo del loro candidato vaccino ricombinante adiuvante Covid-19 ha fornito risposte immunitarie costantemente forti. I risultati preliminari dello studio clinico Vat0002 che studia la sicurezza e l'immunogenicità del richiamo hanno mostrato che gli anticorpi neutralizzanti sono aumentati da 9 a 43 volte, indipendentemente dal vaccino primario ricevuto (AstraZeneca, Johnson & Johnson, Moderna, Pfizer/BioNTech) e per tutti i gruppi di età testati. Il richiamo è stato ben tollerato, con un profilo di sicurezza simile ai vaccini Covid-19 attualmente approvati.

"Questi dati preliminari dimostrano che abbiamo un forte candidato al richiamo, indipendentemente dal vaccino primario ricevuto", ha detto Thomas Triomphe, vicepresidente esecutivo di Sanofi Pasteur. "Questo è coerente con i nostri sforzi per fornire risposte pertinenti alle esigenze di salute pubblica in evoluzione. Mentre il perseguimento di una sperimentazione di fase 3 è una sfida in un ambiente pandemico che cambia rapidamente, non vediamo l'ora di vedere i risultati per sostenere la presentazione del nostro vaccino di richiamo il più rapidamente possibile".

Roger Connor, presidente di Gsk Vaccines, ha aggiunto: "Poiché la minaccia pandemica continua con l'attuale variante Delta dominante e Omicron che guadagna rapidamente terreno, i vaccini di richiamo continueranno ad essere necessari per aiutare a proteggere le persone nel tempo. I dati iniziali di richiamo sono promettenti, e attendiamo i risultati della fase III per determinare i prossimi passi per rendere disponibili i vaccini Covid-19 adiuvati con proteine".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli