Sanremo 2020, nuovo record di ascolti: Amadeus batte se stesso

Diodato vince il 70esimo Festival di Sanremo (Daniele Venturelli/Getty Images )

La serata finale del Festival di Sanremo, che ha incoronato vincitore Diodato con “Fau rumore”, è stata seguita in media su Rai1 da 11 milioni 476mila spettatori con il 60.6% di share.

L'anno scorso l'ultima serata del festival aveva raccolto in media 10 milioni 622mila telespettatori pari al 56.5%.

Con il 60.6% la finale di Sanremo centra dunque il miglior risultato in termini di share dal 2002, quando l'ultima serata del Festival, condotta da Pippo Baudo con Manuela Arcuri e Vittoria Belvedere, raccolse il 62.66%.

LEGGI ANCHE: Sanremo 2020, vince Diodato. Il racconto della serata finale

La prima parte della serata finale (dalle 21.32 alle 23.52) ha fatto segnare 13 milioni 638mila telespettatori con il 56.8%, la seconda (23.57-1.59) 8 milioni 969mila con il 68.8%. Nel 2019 la prima parte dell'ultima serata di Sanremo aveva raccolto 12 milioni 129mila spettatori con il 53.1%; la seconda 8 milioni 394mila con il 65.2%.

LEGGI ANCHE: Sanremo, Sky spoilera il nome del vincitore: è bufera

Il picco di ascolto in valori assoluti è stato raggiunto alle 21.45, con 15 milioni 367mila telespettatori, durante lo scambio di battute tra Amadeus e Fiorello e la presentazione di Irene Grandi. All'1.38, invece, è stato toccato il picco in termini di share, con il 76.8%, mentre Fiorello ricordava il cantante Bruno Martino.

LEGGI ANCHE: Sanremo 2020, tutti i compensi e chi ha donato in beneficenza

GUARDA ANCHE - Chi è Diodato?