Sanremo 2020, Piero Pelù contro Fiorello: “40 minuti per un ca**one”

piero pelù

La seconda serata del Festival di Sanremo è stata un tantino più monotona rispetto alla prima. I cantanti in gara, soprattutto quelli che si sono esibiti dopo mezzanotte, hanno giustamente avuto qualcosa da ridire. In primis Piero Pelù che, ospite de L’altro Festival, ha lanciato una vera e propria frecciatina a Fiorello.

Sanremo: Piero Pelù contro Fiorello

Il Festival di Sanremo ci ha presentato una seconda serata decisamente più noiosa della prima. Le 12 esibizioni dei Big in gara sono state intervallate da ospiti, monologhi e interventi sempre più lunghi da parte di Fiorello. Amadeus, questo non possiamo negarlo, fa molto affidamento sul collega e amico e in molti credono che il suo ruolo sia più quello di co-conduttore che di semplice ospite. Basta pensare all’inizio della seconda serata: la prima ora di messa in onda è stata impegnata da uno sketch di Ama e Fiore. La loro bella amicizia è palese anche ad un bambino, ma non è questo il dato che salta all’occhio e che ha sollevato numerose polemiche. Il fatto che ha maggiormente sconcertato i telespettatori e gli stessi Big è stato il dilungarsi di Fiorello a discapito delle esibizioni. Non a caso, Piero Pelù ha lanciato una frecciatina al simpatico siciliano. Ospite de L’Altro Festival, El Diablo, con la sua solita ironia, ha esclamato: “Sono rimasto in attesa 40 minuti per colpa di quel ca**one di Fiorello. Mi sono fatto due rum e pera, ho fatto stretching e poi ero pronto per entrare”. Piero si è esibito tardi e, nonostante tutto, ha mostrato la sua solita grinta.

La reazione del web

La frecciatina di Pelù, neanche a dirlo, non ha lasciato indifferente il popolo del web. Su Twitter, i fan de El Diablo, ma anche chi non ha mai apprezzato il suo stile rock si è schierato dalla sua parte. Si legge: “Raga vi state perdendo un Piero Pelù immenso e senza freni!!!!” oppure “Pelù mi sta facendo volare #altrofestival #Sanremo2020” o ancora “Raga Piero Pelù sta sparando su tutti e inneggia ai rum e pera, va beh eroe”. Insomma, sono molti quelli che hanno apprezzato la schiettezza del ‘ragazzaccio’ toscano. Allo stesso tempo, però, ci sono tanti fan pro Fiorello e altri che credono che i suoi interventi siano davvero troppi. I telespettatori, inoltre, hanno notato che nella chiusura della seconda serata del Festival, Amadeus non ha chiamato il suo amico sul palco. Cosa è successo? Tra i vari cinguettii si legge: “Che fine ha fatto nelle ultime due ore? Hanno discusso perché ha preso troppo spazio?” oppure “Anche Tiziano Ferro ha detto ‘Ama è l’una, vogliamo fà qualcosa domani?’ Hashtag Fiorello statte zitto’” o ancora “Perché Amadeus non l’ha citato alla fine?”. Come andrà la terza serata di Sanremo 2020? Non possiamo ancora saperlo, ma le tempistiche delle prime due puntate ci dicono che faremo l’alba.