Sanremo 71: quando debutta la kermesse?

festival di sanremo 2021 data conduttori

Il Festival di Sanremo 2021 andrà in scena, ma, a causa dell’emergenza Coronavirus, è costretto a cambiare la data d’inizio. Il direttore Stefano Coletta, nel corso della presentazione dei palinsesti della prossima stagione televisiva, ha ufficializzato i conduttori e ha spiegato al meglio i motivi che li ha portati a posticipare il debutto della 71esima edizione della kermesse.

Festival di Sanremo 2021: data e conduttori

La 71esima edizione del Festival di Sanremo si farà. Questa è la buona notizia, quella che i fan della kermesse musicale più importante del Paese aspettavano da tempo. Stefano Coletta, direttore di Raiuno, nel corso della presentazione dei palinsesti della prossima stagione televisiva, ha confermato la messa in onda. Purtroppo, però, l’emergenza Coronavirus ha rallentato i lavori e la data del debutto è stata posticipata. Di certo, la pandemia li costringerà a qualche cambiamento, ma ‘the show must go on’.

Coletta ha annunciato che il Festival di Sanremo 2021 andrà in onda con la prima puntata il 2 marzo e terminerà il 6 marzo. Al momento, però, è impossibile stabilire le modalità con cui si svolgerà la kermesse musicale. Per avere qualche certezza, infatti, si dovrà attendere di comprendere meglio l’andamento della pandemia.

Per quanto riguarda i cantanti in gara, invece, il cast sta prendendo forma proprio in questi giorni. Il direttore di Raiuno ha dichiarato:

“Per Sanremo, non può esserci un piano B. Abbiamo differito la kermesse al 2-6 marzo. Speriamo di poterlo fare nella formula tradizionale. Sanremo, non lo vedo diversamente”.

I conduttori, come si vociferava da tempo, sono Amadeus e Fiorello.