Sapevi che è stato l’anello di fidanzamento dei Bennifer a lanciare la moda del diamante rosa?

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Jeff Kravitz - Getty Images
Photo credit: Jeff Kravitz - Getty Images

Cinque fidanzamenti (con qualche matrimonio e divorzio) dopo, noi siamo ancora lì: ferme al 2002, a sognare ripensando all’anello con diamante rosa che Ben Affleck regalò a Jennifer Lopez (insieme formavano i Bennifer, ricordate?) per chiederle la mano. Ma perché la storia di quell’anello è ancora così importante? Semplice, determinò una tendenza gioielli in crescendo ancora oggi: quella dei diamanti rosa belli da perderci la testa.

Chi la segue dal tempo dei tempi lo sa: Jennifer Lopez vanta un ricco portfolio di anelli di fidanzamento – in tutto, se ne contano cinque - perché, semplicemente, sono cinque i fidanzamenti ufficiali che ha avuto ad oggi nel corso della sua vita. Prima di vederla indossare il diamante rosa che sancì il patto d’amore con Ben Affleck, Jennifer Lopez aveva già avuto due (brevissimi) matrimoni alle spalle. Nel 1997, aveva sposato Ojani Noa (l’anello di fidanzamento? Un diamante da 100mila dollari), dal quale divorziò dopo un anno. Poi arrivò a far breccia nel cuore di JLo il ballerino Cris Judd: si erano conosciuti sul set del video musicale di Love don’t cost a thing, e nel 2001 lui le chiese la mano con un diamante a taglio smeraldo. Si sposarono, ma anche stavolta, il matrimonio durò un annetto. E poi? Arrivò Ben. Ben Affleck, s’intende. Galeotti i set cinematografici, fu così che nacquero i Bennifer (e anche i nostri sogni infranti, in seguito).

Photo credit: Frank Micelotta Archive - Getty Images
Photo credit: Frank Micelotta Archive - Getty Images

Nel 2002, Ben Affleck regalò a Jennifer Lopez un anello di fidanzamento che diede ufficialmente il via alla tendenza dei diamanti rosa: townandcountry.com riporta che Ben lo acquistò da Harry Winston scegliendolo di quel colore perché “a JLo piaceva il rosa” (e non dimentichiamoci dei 6,10 carati!). Quale fu l’effetto Bennifer? Secondo la fonte, il valore dei diamanti rosa salì alle stelle. E, ancora oggi, la situazione nel panorama dell’alta gioielleria resta invariata (come dimostra la storia del leggendario Pink Legacy battuto all’asta come il più costoso al mondo).

Photo credit: James Devaney - Getty Images
Photo credit: James Devaney - Getty Images

Purtroppo, i Bennifer non raggiunsero mai realmente l’altare (ma - momento gossip! - si stanno rifrequentando), tant’è che nel 2003 JLo sposò il cantante Marc Anthony. Siamo solo alla quarta unione: sebbene lui le avesse donato un anello di fidanzamento con diamante blu da 8,5 carati (di nuovo, firmato Harry Winston), la coppia si separò nel 2011 ufficializzando poi il divorzio nel 2015. Dulcis in fundo, c’è stato il celebre fidanzamento (andato in frantumi prima del fatidico sì) con Alex Rodriguez. Ma è il diamante rosa di Ben che continua a far sognare tutte noi...