Sarah Jessica Parker: in affitto l’appartamento newyorkese di Sex and the City

·1 minuto per la lettura

Sarah Jessica Parker diventa host su Airbnb dell'appartamento di Sex and the City che fu di Carrie Bradshaw.

I fan avranno ora la possibilità di soggiornare nell’iconica casa di New York City grazie ad una collaborazione tra l'attrice e il portale online che si occupa di locazioni.

I fortunati affittuari potranno così avere accesso all’armadio di Carrie, godersi un brunch a Chelsea, sorseggiare Cosmopolitan nei bar locali e vestirsi per un servizio fotografico dal sapore modaiolo.

«Il personaggio di Carrie Bradshaw mi è caro, e rivisitare il suo mondo per il sequel di Sex and the City è stata una gioia», ha condiviso la Parker in una dichiarazione.

«Sono entusiasta che il nostro pubblico possa vivere la New York di Carrie come mai prima d'ora e camminare nei suoi panni, letteralmente, per la prima volta».

La star ospiterà gli avventori il ​​12 e il 13 novembre per due soggiorni di una notte, al prezzo di 23 dollari (circa 20 euro) al giorno, per un massimo di due ospiti.

Chi volesse fare domanda può richiedere di prenotare sul sito di Airbnb l'8 novembre.

Il sequel della celebre serie tv intitolato «Just Like That…» dovrebbe uscire a dicembre.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli