Sartù di riso alla napoletana ricetta originale: preparazione

Sartù di riso alla napoletana ricetta originale

Il sartù di riso alla napoletana è un piatto unico servito secondo la tradizione durante le festività natalizie: vi spieghiamo come prepararlo passo dopo passo secondo la ricetta originale, con ragù di carne, piselli e mozzarella.

Sartù di riso alla napoletana ricetta originale

Il sartù è un ricco timballo di riso dal ripieno corposo e filante: non lasciatevi spaventare dalla preparazione apparentemente complessa e provatelo alla prima occasione: il successo è assicurato!

Ingredienti

  • 350 g di riso Carnaroli;
  • 700 g di passata di pomodoro;
  • 300 g di macinato di vitello;
  • 200 g di piselli;
  • 200 g di mozzarella fiordilatte;
  • 50 g di parmigiano grattugiato;
  • 2 uova sode;
  • 1 bicchiere di vino bianco;
  • 1 cipolla;
  • 1 carota;
  • 1 gambo di sedano;
  • q.b. brodo di carne;
  • q.b. pangrattato;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Procedimento

  1. Tritate finemente la cipolla, la carota e il sedano, versateli all’interno di un tegame capiente e soffriggeteli con un filo d’olio extravergine d’oliva. Aggiungete il macinato di vitello, lasciatelo rosolare per alcuni minuti finché non cambia colore e sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco.
  2. Unite tutta la passata di pomodoro, aggiungete un bicchiere d’acqua e lasciate cuocere il ragù a fuoco basso per 30 minuti. Nel frattempo versate un filo d’olio extravergine d’oliva all’interno di una casseruola e tostate a fuoco vivace il riso Carnaroli, sfumate con il restante vino bianco e due-tre mestoli di di brodo di carne.
  3. Lasciate cuocere il riso per una decina di minuti, poi trasferitelo nel tegame contenente il ragù e proseguite la cottura per altri 15 minuti circa, fin quando non risulta ben cotto. Intanto lessate i piselli in acqua salata per una decina di minuti e scolateli al dente.
  4. Imburrate uno stampo tondo o rettangolare da 24 cm, cospargetelo con un po’ di pangrattato e versate sul fondo la metà del risotto al ragù. Livellate bene la base e aggiungete gli ingredienti del ripieno: i piselli, la mozzarella a dadini, il parmigiano grattugiato e le uova sode sminuzzate.
  5. Coprite con il restante riso, livellate la superficie con una spatola e infornate il sartù napoletano nel forno preriscaldato a 170° per 45 minuti circa. Servitelo ben caldo.
Sartù di riso alla napoletana ricetta originale