Saturno passa all’Acquario il 17 dicembre e tornerà a leggere i bisogni del destino (sì, anche il tuo)

Di Stefano Vighi
·1 minuto per la lettura
Photo credit: Photo by William Farlow on Unsplash
Photo credit: Photo by William Farlow on Unsplash

From Cosmopolitan

Ci sono momenti importanti, giorni che possono davvero cambiare il senso e la qualità del presente, che sanno come farci sentire diversi, migliori, speciali. Un esempio? Il 17 dicembre Saturno deciderà di cambiare di segno, di andare a vivere in una dimensione dove sta sempre bene ma dove esprime anche concetti e idee leggeri, intelligenti, dove sa leggere i bisogni del destino (anche del tuo).

Si tratta insomma di una trasformazione di energie che porterà Saturno fuori dal Capricorno, verso l’Acquario, dove Saturno diventa flessibile, dove ama gli ideali e l’altruismo. Ricorda che il 21 dicembre Saturno abbraccerà Giove, con effetti specialissimi.

Ricordiamo che presto (il 21 dicembre) Saturno si congiungerà a Giove nei primissimi gradi dell’Acquario, qualcosa di cui parleremo prestissimo perché porta in sé grandi significati e promesse.

Ma quali effetti potrebbe avere il nuovo Saturno-look sui vari segni dello zodiaco?

Photo credit: Johannes Gerhardus Swanepoel - Getty Images
Photo credit: Johannes Gerhardus Swanepoel - Getty Images

Sicuramente i segni d’Aria (Gemelli, Acquario e Bilancia) beneficeranno di leggerezza e di un rapporto davvero migliore con le regole, la stessa leggerezza (finalmente) che è concessa a Ariete, Capricorno e Cancro (amori alla riscossa).

Saturno sarà invece un po’ meno easy con Toro, Scorpione e Leone, ovvero con quei segni che sono chiamati a dimostrare tanta concretezza, precisione e impegno in vari ambiti di vita.

Non troppo importanti gli effetti su Vergine e Pesci, mentre per il Sagittario è arrivato il momento di migliorare le sue comunicazioni, il suo modo di dialogare con il mondo.