Sbalzi d’umore: perchè avvengono?

sbalzi d'umore

Spesso si sente parlare di persone affette da continui sbalzi d’umore ma non tutti sanno esattamente cosa siano e per quale motivo avvengano. Scopriamolo insieme e vediamo le cause principali.

Sbalzi d’umore

Lo sbalzo d’umore non è altro che un cambiamento improvviso, frequente, persistente o passeggero dello stato emozionale di una persona. Si tratta di un passaggio veloce da una sensazione positiva ad una negativa oppure viceversa come se ci fosse un cambiamento della personalità.

Ad essere colpite da questo fenomeno, secondo le statistiche, sono maggiormente le donne in quanto vulnerabili a varie modifiche ormonali ma anche gli uomini possono manifestare sbalzi d’umore. Esistono vari tipi di cambiamenti repentini d’umore tra cui un atteggiamento ottimista seguito da uno totalmente pessimista, agitazione e rallentamento motorio, loquacità e mutismo e via dicendo.

Le cause degli sbalzi d’umore

Gli sbalzi d’umore sono molto comuni e le cause possono essere varie quindi vediamo perché avvengono.

Lo stress è considerato tra i fattori che determinano sbalzi d’umore come uno stato di profonda delusione o nel caso di eventi della vita particolarmente difficili da superare. Si pensi infatti allo sconforto subito a causa della perdita di una persona cara e della difficoltà a superare questa circostanza specie quando si tratta di qualcuno che aveva una funzione di supporto e sostegno in particolare.

Gli sbalzi d’umore possono comportare l’aumento o la perdita di peso, debolezza, nausee o vomito, disturbi del sonno e addirittura convulsioni. Per questo motivo occorre fare molta attenzione alla causa scatenante di questo fenomeno e se è possibile prevenirla con azioni mirate. Conoscere il motivo dell’insorgenza degli sbalzi d’umore è fondamentale per migliorare la qualità della vita in quanto a volte si può trattare di semplici cause biologiche.

Anche la meteoropatia può essere una causa rilevante infatti per molte persone le condizioni climatiche influenzano l’umore e così gli sbalzi di temperatura, pressione e umidità. L’alterazione dell’umore si può curare in parte con l’ausilio di rimedi naturali assumendo una quantità maggiore di fosforo e magnesio o seguendo una particolare dieta.

L’importanza dell’alimentazione e dello sport

Seguendo un certo tipo di alimentazione si può infatti colmare tutte le carenze presenti nell’organismo e ristabilire anche l’umore. Alcuni cibi come i carboidrati e i latticini sono in grado di aumentare i livelli di serotonina mentre la frutta offre un valido supporto energetico e zuccheri.

Anche l’attività fisica viene consigliata in questi casi poiché ha la capacità di normalizzare l’umore ed abbassare il livello di stress generale. Gli sbalzi d’umore sono al giorno d’oggi molto diffusi specialmente tra i giovani e questo può dipendere dai ritmi quotidiani e dallo stile di vita seguito. Si tratta di un fenomeno dalle cause maggiormente di tipo psicologico e dalla mancanza di relax che impongono i ritmi di vita odierni.

2727