Sciatica: ecco quali sono i migliori esercizi di stretching

·2 minuto per la lettura
stretching
stretching

La sciatica è un problema molto diffuso e purtroppo rende complesso eseguire anche i compiti quotidiani. Per ritrovare il benessere è possibile praticare alcuni esercizi di stretching in grado di migliorare la salute in modo efficace. Scopriamo quindi quali sono i tre migliori e impariamo ad eseguirli correttamente.

Esercizio di stretching contro la sciatica

Uno dei migliori esercizi di stretching contro la sciatica consiste nello sdraiarsi a terra piegando le ginoccia e mantenendo i piedi poggiati sul pavimento in maniera salda.

Appoggiate la caviglia sinistra sul ginocchio destro tirando con entrambe le mani la coscia destra verso il petto.

Mantenete la posizione per circa 30 secondi e ripetete la stessa operazione anche con l’altra gamba. Questo vi consentirà di allungare i mscoli della gamba e del gluteo regalando benefici al nervo sciatico ed eliminando l’infiammazione.

Stretching: allungamento dello Psoas contro la sciatica

Questo esercizio consente di allungare il muscolo IleoPsoas che spesso è implicato nella sciatica.

Posizionatevi supini e piegate il ginocchio con entrambe le mani. Portate quindi al petto una gamba e con la gamba estesa si cerca di spingere il ginocchio verso il basso.

Per aumentare la difficoltà potete portare la gamba fuori dal lettino allo scopo di favorire un’ulteriore estensione dei muscoli presenti nell’anca.

Mantenete quindi la posizione per circa 30 secondi e poi ripetete anche dall’altra parte.

Stretching ai flessori per chi soffre di sciatica

Il terzo esercizio di stretching per chi soffre di sciatica riguarda l’allungamento dei flessori dell’anca.

Per prima cosa sdraiatevi e flettete un’anca. Utilizzando una fascia elastica per rendere l’operazione più complessa, cercate quindi di estendere il ginocchio allungando la gamba verso l’alto. Nell’eseguire questo passaggio avvertirete un leggero fastidio dietro al ginocchio, ma non vi preoccupate.

Mantenete questa posizione per circa 30 secondi prima di rilassare l’arto. Ripetete quindi lo stesso esercizio per almeno 10 volte per gamba.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli