Scrub viso al miele: ingredienti e come prepararlo

scrub viso miele

Ogni persona mira ad avere una pelle impeccabile ricorrendo a trattamenti alquanto dispendiosi e non certamente utili al fine di ottenere una pelle idratata, vellutata e priva di spore e impurità. Ad oggi molte persone cercano di attuare trattamenti casalinghi che stanno riscontrando un forte successo dal punto di vista benefico. Uno dei rimedi casalinghi più consoni è lo scrub al viso a base di miele. Si tratta di un trattamento estremamente esfoliante in quanto il miele ha molteplici proprietà emollienti in grado di trarre un’azione di miglioramento sulla pelle.

Scrub viso al miele

Intanto occorre disporre di una ciotola a uso casalingo in cui al suo interno ponete dello zucchero, miele, e dell’olio. Secondo passo successivo occorre amalgamare per bene il tutto al fine di ottenere un composto liquido. Successivamente occorre applicare sul viso completamente asciutto il composto realizzato,e impegnarsi a fare dei giusti movimenti circolari, iniziando verso il basso quindi dal mento, fino ad arrivare sulla fronte. Porre sempre massima allerta sulle parti delicate del viso e a non eseguire movimenti azzardati per evitare di danneggiare gli occhi. Dopo che si è effettuato per bene il massaggio per alcuni minuti, circa 5 minuti, adoperarsi poi di un eventuale panno umido imbevuto di acqua tiepida e togliere delicatamente lo scrub. Una volta terminata la procedura disporre di una crema idratante e applicarla sul viso.

Ogni quanto tempo applicare il trattamento

Oltre che avere dei benefici relativi alla pelle, lo scrub è ideale e consigliato applicarlo più volte a settimana ,almeno due volte. La motivazione è puramente semplice, in quanto stiamo parlando di un trattamento del tutto esfoliante in cui farlo spesso favorirebbe solo un problema alla pelle rendendola sensibile e allo stesso tempo molto secca. La cadenza più appropriata è quella di applicare lo scrub al miele per due volte a settimana per avere una pelle rinnovata al punto giusto con la sua lucentezza e morbidezza. Oltre che ad avere una pelle idratata, lo scrub è utile ad eliminare le diverse impurità che si accumulano con il tempo. Si ricorda prima del trattamento di applicare sempre sulla pelle una detersione con tonico per dilatare i pori del viso, in maniera tale da ottenere un trattamento che risulta essere più efficace. Lo scrub al miele è facile da preparare basta seguire le giuste dosi. Lo scrub dev’essere molto delicato per rivitalizzare la cute. Per contrastare l’eccesso di sebo l’unica azione utile è lo scrub che riduce anche la comparsa di brufoli e altre impurità. Rimuovere le cellule morte e rigenerare la nostra pelle è un trattamento fondamentale per ciascuno. Soprattutto sentire il viso pulito e libero è una sensazione piacevole.

Il miele è un prodotto eccellente che ha tanti poteri benefici e grazie alla presenza di vitamine e sali minerali che a loro volta contengono antiossidanti, aiutano maggiormente a prevenire l’invecchiamento e sua volta ridurre la presenza delle rughe. Lo scrub a base di miele è il trattamento più emolliente, che idrata in profondità la pelle e la purifica al meglio, affidatevi a questa ricetta casalinga di scrub al miele senza ricorrere alle maschere per pulizia del viso che non hanno la stesso beneficio. Lasciatevi avvolgere dallo scrub al miele e potrete testare la differenza da altri tipi di trattamenti spesso deludenti e senza risultati e provate questa innovativa ricetta.