Se mio figlio ha un occhio nero devo preoccuparmi?

·3 minuto per la lettura
occhio nero
occhio nero

Se tuo figlio ha un occhio nero devi preoccuparti? Dipende da come è successo. La maggior parte degli occhi neri non sono niente per cui allarmarsi, ma occasionalmente un occhio nero è un segno che sta succedendo qualcosa di più serio. La colorazione blu/nera di un occhio nero è causata dal ristagno di sangue sotto la pelle sottile della palpebra e l’area intorno all’occhio. Questo può accadere dopo un trauma nella zona dell’occhio, e in questo caso vorrai assicurarti che l’occhio non sia stato ferito. Tuttavia, può anche accadere a causa di un trauma alla fronte.

Controlla con il tuo medico per assicurarti che l’occhio nero di tuo figlio sia semplicemente un livido, specialmente se non sei sicura di come sia successo. Se entrambi gli occhi di tuo figlio sono neri dopo un trauma cranico – o se ha sangue dal naso o sanguina nel bianco dell’occhio – il medico probabilmente vorrà controllarlo. Se tuo figlio ha problemi di vista, non è in grado di muovere l’occhio normalmente o ha un forte dolore, ha bisogno di assistenza medica immediata. Portalo al pronto soccorso.

Un altro tipo di occhio nero può presentarsi se il tuo bambino ha delle allergie, che possono causare un sottile oscuramento sotto entrambi gli occhi.

Come trattare un occhio nero

Per un semplice occhio nero, che non è altro che un livido, puoi dare al tuo bambino la dose appropriata di acetaminofene o ibuprofene se si sente a disagio. Se c’è gonfiore e il tuo bambino può tollerarlo, puoi applicare un impacco di ghiaccio per periodi di 15 minuti al giorno durante le prime 48 ore. Un sacchetto di plastica richiudibile riempito con cubetti di ghiaccio e acqua, o una confezione parzialmente scongelata di piselli o mais, funzionerà se non hai un impacco di ghiaccio a portata di mano.

Avvolgi in una salvietta o in un tovagliolo di carta qualsiasi cosa tu decida di usare come impacco di ghiaccio prima di metterlo sulla pelle del tuo bambino, e prova a tenerlo poggiato mentre tieni il tuo bambino occupato con un libro o un’altra attività tranquilla. Metti delicatamente l’impacco intorno all’occhio, non sull’occhio stesso. Mentre il ghiaccio può aiutare con il gonfiore, non c’è molto che tu possa fare per il livido in sé – tranne, naturalmente, dare abbracci e baci. La maggior parte degli occhi neri va via in una settimana o dieci giorni. Se l’occhio nero di tuo figlio non scompare entro 14 giorni, chiama il medico.

Se, invece, il tuo bambino ha delle strane occhiaie, potresti voler capire quali cause si nascondono dietro questo fenomeno. Le occhiaie nei bambini sono abbastanza insolite, ma possono essere causate da allergie e congestione. La congestione frequente, in particolare, può causare scolorimento visibile nelle vene sotto gli occhi. La problematica più preoccupante è il neuroblastoma, ovvero un tumore maligno dei nervi simpatici. Se il bambino continua ad avere cerchi scuri sotto gli occhi, è bene rivolgersi immediatamente a un medico. Ciò, infatti, può anche essere attribuito a una infezione delle vie respiratorie oppure a disidratazione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli