Sean Connery: venduta all’asta la pistola usata in «Mai dire mai»

·1 minuto per la lettura

La Walther P5 impugnata da Sean Connery in «Mai dire mai» è stata venduta all’asta per 106mila dollari (88mila euro).

La pistola era l’oggetto più ambito degli eventi “Hollywood Legends & Luminaries” e “Hollywood Sci-Fi, Action, Fantasy & More”, organizzati dalla Julien’s Auctions, insieme al nunchaku (bastone in legno della tradizione asiatica), utilizzato dalla leggenda delle arti marziali Bruce Lee, acquistato dal miglior offerente per 83mila dollari (circa 68mila euro)

Tra gli altri cimeli: l’abito gessato a tre pezzi indossato da Al Pacino in «Scarface», i guanti di Johnny Depp in «Edward mani di forbice» e le bacchette Harry Potter di Daniel Radcliffe e Alan Rickman, vendute per un totale di oltre 147mila dollari (122mila euro).

Lo scorso dicembre era stata venduta all’asta anche la pistola utilizzata da Connery in «Agente 007 - Licenza di uccidere» per la cifra record di 256mila dollari.

L’iconica Walther PP, donata all’attore dalla produzione al termine delle riprese dello spy thriller datato 1962, aveva ricevuto una valutazione iniziale compresa tra i 150mila e i 200mila dollari.