Sean Penn in lizza per la Palma d’Oro al Festival di Cannes

·1 minuto per la lettura

Sean Penn concorrerà per la Palma d’Oro al prossimo Festival del Cinema di Cannes.

Il film diretto dall’acclamato regista, «Flag Day», con protagonisti il figlio Dylan, Josh Brolin e Miles Teller, è stato selezionato per la prestigiosa statuetta.

La pellicola racconta la storia della figlia di un genio della truffa che fatica a venire a patti con il passato turbolento del padre.

Per aggiudicarsi il premio, il progetto dovrà battere la concorrenza di ex vincitori della Palma D’Oro come Jacques Audiard (Les Olympiades) e Apichatpong Weerasethakul (Memoria).

In concorso anche le registe Mia Hansen-Love, Julia Ducournau e Catherine Corsini.

Tra gli altri grandi nomi spiccano Wes Anderson con «The French Dispatch», Paul Verhoeven con «Benedetta» e Leos Carax, che aprirà la kermesse con il musical «Annette» con Adam Driver e Marion Cotillard.

Candidati al premio anche «The Florida Project» di Sean Baker, «The Worst Person in the World» (Joachim Trier), «Nitram» (Justin Kurzel) e «Tout S’est Bien Passe» (François Ozon).

A presiedere la giuria sarà Spike Lee, già nominato a capo del comitato nell’edizione 2020 del festival, poi cancellato a causa dell’emergenza sanitaria.

Jodie Foster riceverà la Palma D’Oro alla carriera e parteciperà alla manifestazione in qualità di special guest nel giorno dell’inaugurazione.

Il Festival di Cannes si terrà tra il 6 e il 17 luglio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli