Secondo Emily Ratajkowski gli eterosessuali non esistono: le sue parole


Emily Ratajkowski non crede che esistono persone solo eterosessuali. La modella, 31 anni, uno dei volti e dei corpi più belli del mondo, ha anche affermato di pensare che l’orientamento affettivo possa variare nel tempo. Qualche settimana fa sembra aver dichiarato di essere attratta anche dalle donne.
Ha detto alla rivista Harper's Bazaar: "Non credo davvero nell’esistenza di persone etero".
L'apparente confessione di Emily di essere attratta anche dalle donne è arrivata dopo che altre celebrità tra cui Madonna e Shay Mitchell hanno spiegato di far parte della comunità LGBT in vista del "National Coming Out Day", che si tiene l'11 ottobre.
Lo scorso settembre si è venuto a sapere inoltre che Emily ha ufficialmente chiesto il divorzio dall’ormai ex marito Sebastian Bear-McClard, 41 anni. Lui infatti l’ha tradita in passato. Ha presentato la richiesta per porre fine al loro matrimonio, durato quattro anni, alla Corte Suprema di Manhattan. I due condividono il figlio di 19 mesi Sylvester Apollo Bear.
Una fonte vicina alla modella aveva confermato la separazione a People a luglio, spiegando che Emily era concentrata sul ruolo di genitore. L'insider aveva dichiarato: "Si sono separati di recente. È stata una decisione di Em. Sta bene. Lei è forte e concentrata su suo figlio. Adora essere mamma".
Né Emily né Sebastian hanno però ancora commentato pubblicamente lo stato della loro relazione.